Apple iPhone final

Nuove conferme sul calo di vendite degli iPhone

Giuseppe Tripodi

Non è la prima volta che parliamo di un probabile calo di vendite degli iPhone: gli analisti, infatti, sembrano concordare sulla previsione che questo primo trimestre del 2016 sarà il primo periodo nella storia in cui Apple vedrà un calo nelle vendite rispetto all’anno precedente.

Sin dal lancio del primo modello, infatti, gli iPhone hanno sempre registrato un aumento nelle vendite, arrivando al record del Q4 2015 in cui sono stati acquistati ben 74,8 milioni di iPhone.

LEGGI ANCHE: Gli smartphone non vendono più come un tempo

Tuttavia, tutto quel che sale è destinato a scendere: secondo l’analista Andy Hargreaves di Pacific Crest Securities, il trimestre che va da gennaio a marzo sarà peggiore del previsto.

Ricordiamo che l’anno per Apple proseguirà con il lancio dell’iPhone da 4″, il cui successo commerciale è incerto, e con l’attesissimo iPhone 7 che, nonostante manchi di jack audio, siamo assolutamente sicuri che riuscirà a risollevare le vendite di Apple.

Via: PhoneArena
  • Saturazione del mercato in primis… E poi la gente se deve spendere centinaia e centinaia di euro non si accontenta più di di “update”…

  • Matteo Bottin

    Beh, ora le mode sono Apple o Samsung. Certo è che, se vado in negozio a vedermi questi due telefoni, preferirei spendere 800€ per un samsung Edge piuttosto che un “normale” iphone!