TIM

Tim raddoppia l’upload a 75Mbps, partono i primi esperimenti sulla rete 4G+

Giuseppe Tripodi

Tim ha annunciato oggi di aver eseguito il primo test in Europa, precisamente a Palermo, per provare con mano le potenzialità del 4G Plus e beneficiando della tecnologia Carrier Aggregation.

Il risultato in upload è stato di ben 75 Mbps, ossia circa il doppio rispetto alla velocità raggiunta comunemente: l’operatore specifica che il test è stato eseguito con una stazione radio base comune, la stessa a cui si agganciano normalmente i clienti.

LEGGI ANCHE: Snapdragon 820 avrà fino a 600 Mbps in download e 150 Mbps in upload su rete LTE

Per raggiungere una tale velocità “su strada”, Tim ha collaborato con Huawei, che ha fornito terminali dotati di SoC Snapdragon 820 con il nuovo modem integrato X12, teoricamente capace di raggiungere i 150 Mbps in upload.

Via: HWUpgrade
  • Flyn

    Gli deve venire in colpo! Ma chi se frega dei 75mbps sul mobile?!! Posassero la fibra!

  • zooner!

    domanda piu generale…
    ma nei piani a consumo dati 4g la quota di download è fissa (per esempio 2gb/mese) ma quella in upload? ha un limite o è virtualmente infinita?

    • I dati nei piani dati sono totali di upload+download.

      • zooner!

        ah…brutta cosa…grazie dell’info però 😉