Smartphone mucchio

Gli italiani sono il popolo che cambia smartphone più spesso

Giuseppe Tripodi - Kantar ci fornisce un po' di dati relativi alla diffusione degli smartphone nel mondo e alle aziende più importanti: Samsung sta perdendo clienti, ma è ancora prima in Europa.

Come sta andando il mercato smartphone? Ogni quanto cambiamo dispositivo in media e che brand stiamo acquistando? A rispondere a domande del genere ci pensa il nuovo report di Kantar, che come sempre ci fornisce interessanti statistiche a proposito del mondo mobile.

In primo luogo, un po’ di numeri a proposito della diffusione: la penetrazione del mercato smartphone ha raggiunto cifre enormi, il 91% in Europa e USA e addirittura il 97% in Cina. Questo vuol dire che il 65% degli americani possiedono uno smartphone, contrapposti al 72% dei cinesi e a ben il 74% dei cittadini europei.

Per questo motivo, stanno ovviamente diminuendo le vendite di smartphone e, considerando anche che i nuovi dispositivi sono mediamente più duraturi, non ci si stupisce che si stia allungando il ciclo di vita di ogni telefono che acquistiamo.

Ciclo di vita smartphone
Ciclo di vita degli smartphone (in mesi)

Interessante notare che, a differenza del resto del mondo, in Italia e in Cina nell’ultimo anno è diminuito il numero di mesi di vita di uno smartphone: nello specifico, gli italiani sono il popolo che cambia smartphone più spesso (se volete, inserite pure qui una battuta sulla crisi).

Passando un po’ alle aziende, secondo Kantar i grandi nomi stanno perdendo colpi: in particolare, oltre a LG, HTC e Sony, è significativo notare che Samsung stia perdendo un gran numero di clienti, specialmente in favore di Huawei.

Aziende spostamento clienti
Spostamento di clienti nel mercato Android: in verde chi guadagna utenti, in viola chi li perde.

Nonostante tutte le perdite, però, Samsung è l’unica azienda che riesce ad avvicinarsi all’egemonia di Apple negli Stati Uniti: la società della mela è in assoluto prima negli USA, mentre in Europa trionfa Samsung, che nel 2015 ha ottenuto l’82% del mercato Android.

LEGGI ANCHE: Gartner conferma Samsung ed Apple al top, mentre i Lumia non se la passano bene

Infine, in Cina guadagna prevedibilmente terreno Huawei, che ha superato Samsung (quest’ultima “pericolosamente” vicina a Xiaomi: hanno rispettivamente il 18% e 16%).

Classifiche produttori smartphone
Classifica produttori smartphone in USA, Europa (Francia, Germania, UK, Italia e Spagna) e Cina

 

Come sempre, Kantar ci fornisce un’interessante panoramica che ci dà un’idea di come si sta evolvendo il mondo smartphone. Ma adesso siamo curiosi: vi ritrovate in queste statistiche? E, mediamente, ogni quanti mesi cambiate il vostro smartphone?

 

 

Fonte: Kantar