evetech

Eve Tech creerà un nuovo dispositivo con l’aiuto della community

Massimo Maiorano

Eve Tech, azienda finlandese che in passato ha realizzato il tablet dotato di sistema operativo Windows 8.1 e denominato Eve T1, è in procinto di realizzare un nuovo dispositivo 2-in-1 e basato su Windows 10.

L’azienda ha deciso di procedere seguendo i consigli dei fan di Eve T1: gli utenti iscritti alla community potranno consigliare la CPU da utilizzare, la quantità di memoria RAM, il design del dispositivo e la memoria interna di cui quello che è al momento noto come Pyramid Flipper dovrà disporre.

LEGGI ANCHE: Continuum potrebbe supportare touchscreen e 2K con Redstone

Pyramid Flipper dovrà avvicinarsi a prodotti come Microsoft Surface Pro 4 o Dell XPS 13, dunque disporrà di una batteria capiente, di ottimi design e display ed, ovviamente, di una potenza di calcolo adeguata. Per coloro i quali vorranno partecipare al progetto di crowd-developing consigliamo di raggiungere il sito web dedicato. Cosa ne pensate del progetto avviato da Eve Tech?

Most of the electronics are designed by people who don’t actually use them! If you ever wondered why tablets, smartphones and laptops are full of obvious flaws or why there are some useless features and bloatware, it is simply because huge brands behind your favorite electronics DON’T CARE! Eve community exists to change that! Everyone in our industry says that “End customers don’t know what they want, so don’t ask them”. We, being tech enthusiasts ourselves, think differently!

Via: WindowsCentralFonte: Eve Tech