Apple-Think_Different-Apple-Logo

Scoprite cosa accade ad un iPhone nel programma di recupero Apple (foto)

Massimo Maiorano -

Il programma Reuse and Recycle avviato da Apple, recentemente aggiornato, è ben noto poichè consente di rimanere al passo con la tecnologia senza dover accumulare iPhone ed iPad inutilizzati nei cassetti per procedere all’acquisto di prodotti sempre nuovi.

Ma cosa accade ai prodotti che rientrano nel piano di recupero Apple? I dettagli, purtroppo, non sono completamente disponibili ma, per chi fosse interessato, l’immagine a fine articolo chiarisce il ciclo, composto da vari controlli, seguito dal dispositivo consegnato in un Apple Store. Risulta ben evidente la conclusione del “tour” che può avvenire con un riciclo dei componenti (tranquilli, le memorie vengono completamente svuotate) oppure rivenduto come prodotto di seconda mano.

LEGGI ANCHE: Apple Music su Sonos: arriva l’atteso aggiornamento

A questo punto vi chiederete quanto Apple recupera dai prodotti riciclati. Lisa jackson, responsabile per le politiche ambientali Apple, sostiene che l’azienda recupera circa l’85% in peso dei componenti, nonostante tipicamente nel settore l’obbiettivo sia recuperare almeno il 70%. Un risultato importante per l’ambiente e che ci aspettiamo possa essere seguito anche da altri produttori.

applerecupero

Via: 9TO5Mac