Gli smartphone Android crashano molto più spesso che gli iPhone

Giuseppe Tripodi - Secondo i dati raccolti da una società di ricerca su milioni di dispositivi, gli smartphone Android hanno molti più problemi che gli iPhone.

Negli ultimi anni Android è cresciuto moltissimo come sistema operativo, ma ciò non toglie che tutti un po’ tutti noi abbiamo avuto qualche piccolo problemino con i dispositivi del robottino verde. Dalle chiusure spontanee di app a falsi tocchi sul display, pare sia anche statisticamente provato che gli smartphone Android abbiano più spesso problemi degli iPhone.

Secondo il report di Blancco Technology, la cui piattaforma viene utilizzata per analizzare i problemi di milioni di dispositivi in assistenza (e non) in tutto il mondo, l’85% dei blocchi/crash/problemi avviene su Android e solo il 15% su iOS. Stando a quanto riportato, in cima alla classifica dei fallimenti c’è Samsung con il 27% dei casi, seguita da Lenovo (21%) e Motorola (18%).

LEGGI ANCHE: Il vostro prossimo smartphone sarà più potente di PS4 e XboxOne

statistiche crash smartphoneNel complesso, la fotocamera è la componente che dà più problemi, con il 10% dei dei crash totali. A seguire troviamo problemi con il display (9%), con la ricarica della batteria (8%), con il microfono (6%) e problemi generali di performance (6%).

Cosa ne pensate di questi dati? Vi ci ritrovate?

Via: AppleInsider