Google EarlyGrey

Google ha rilasciato il suo framweork di test per la UI di iOS

Giuseppe Tripodi

Gli sviluppatori iOS saranno contenti di sapere che Google ha rilasciato il proprio framework di testing dell’interfaccia, che la stessa BigG utilizza per testare alcune app iOS come YouTube, Google Calendario, Google Foto, Google Traduttore o Google Play Music.

Il suddetto framework per il test della UI si chiama EarlGrey ed è adesso open source e disponibile per tutti. Tra i punti di forza di questo strumento troviamo:

  • Sincronizzazione: questi test attendono eventi come animazioni, richieste etc prima di interagire con l’interfaccia
  • Controllo di visibilità: tutte le interazioni avvengono con gli elementi che l’utente può vedere. Ad esempio cliccare su un tasto che si nasconde dietro un immagine porterà immediatamente ad un errore
  • Design flessibile:  I componenti che determinano la selezione degli elementi, l’interazione e la sincronizzazione sono stati realizzati per essere estensibili

LEGGI ANCHE: Google rilascia J2ObjC, lo strumento per eseguire il porting di app da Android a iOS

Google specifica che i developer non si devono preoccupare che EarlGrey contrasti con il framework di Xcode, in quando il sistema di BigG funziona insieme a XCTest.

EarlGrey è disponibile come progetto open source su GitHub con licenza Apache e può essere aggiunto al proprio progetto Xcode utilizzando CocoaPods o aggiungendolo manualmente.

Via: 9to5Mac