microsoft_translator_android_ios

Microsoft Translator si aggiorna su Android e iOS, ma con funzioni diverse

Giuseppe Tripodi

Microsoft ha migliorato ulteriormente il suo traduttore mobile, lanciando  nuove versioni per le app Android e iOS. Tuttavia, i due software implementano novità diverse, entrambe molto interessanti.

Sul robottino verde la società di Redmond si è concentrata sulla traduzione offline: su Microsoft Translator possiamo adesso scaricare i pacchetti di diverse lingue (cinese semplificato, inglese, francese, tedesco, italiano, polacco, portoghese, russo, spagnolo e vietnamita) e tradurre da un idioma all’altro senza connessione internet. Inoltre, Microsoft specifica che la traduzione viene effettuata tramite un motore di intelligenza artificiale, basato su un Deep Neural Network.

Su iOS, invece, è stato implementato il riconoscimento OCR, che ci permette di eseguire una traduzione semplicemente inquadrando del testo con la fotocamera o caricando un file. La funzione è attualmente disponibile nelle seguenti lingue: cinese semplificato, cinese tradizionale, ceco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, greco, ungherese, italiano, giapponese, coreano, norvegese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese e turco.

LEGGI ANCHE: Google Translate aiuta il 99% della popolazione a comunicare

Ricordiamo che attualmente Microsoft Translator permette di tradurre in 50 lingue (contro le 103 di Google Translate): se volete testarlo non vi rimane che cliccare sui badge di download di seguito.

Play Store badge

App Store badge

Via: VentureBeat