XROS (1)

Rinnovate le vostre comunicazioni di lavoro, con XROS (foto)

Leonardo Banchi

La comunicazione all’interno di un gruppo di lavoro è sicuramente uno degli elementi fondamentali per riuscire a portare a termine tutto ciò che richiede collaborazione: se fino ad adesso non siete riusciti a mettere d’accordo tutti i vostri colleghi nell’utilizzare Whatsapp, le email o un altro servizio di messaggistica, potete quindi provare XROS.

XROS è infatti un servizio che punta a semplificare la comunicazione fra colleghi, offrendo compatibilità con molte piattaforme, accesso da web, e possibilità di scrivere anche a persone non iscritte al servizio.

Conversazioni semplici ed efficaci

Grazie a XROS potrete infatti scrivere a tutti i contatti dei quali conosciate l’indirizzo email, utilizzando sia conversazioni private che in gruppi. In ogni chat avrete poi la possibilità di condividere, oltre a semplici messaggi di testo, anche immagini e allegati di qualunque tipo.

LEGGI ANCHE: Telegram arriva alla versione 3.5: novità per i messaggi vocali ed un nuovo editor fotografico

A partire dalla prima apertura, XROS si proporrà come sostituto delle tradizionali email, utilizzando un espediente molto comodo: se deciderete di migrare una conversazione su questo servizio, infatti, non dovrete necessariamente attendere che tutti i partecipanti si siano iscritti: basterà infatti creare il nuovo gruppo di conversazione ed inviare il primo messaggio, perché i destinatari ricevano una email contenente un link sul quale cliccare per accedere alla versione web dell’app, dove troveranno l’intera conversazione, la possibilità di rispondere e un immancabile invito a scaricare l’app per il proprio dispositivo.

Download gratuito

XROS è disponibile gratuitamente per Android ed iOS, offre dei client per Windows e OS X ed è raggiungibile da qualunque browser attraverso il portale web. Se state cercando un modo per rinnovare le comunicazioni lavorative accontentando tutti i vostri colleghi, quindi, non dovete fare altro che cliccare su uno dei badge a seguire per installarlo sul vostro dispositivo.

Play Store badge

App Store badge

 

  • gix_lg

    L’ho provata ma sinceramente non mi è sembrato niente di che…
    Molto simile ad altre applicazioni già in commercio (Telegram, Skype, ecc)

  • Alessandro Romano

    per queste cose usate Slack