telegram-messenger

Telegram arriva alla versione 3.5: novità per i messaggi vocali ed un nuovo editor fotografico

Andrea Centorrino -

Telegram non arresta la sua corsa per realizzare il client di messaggistica perfetto (o comunque, quello con più funzioni), e nella nuova versione 3.5 introduce tante novità, fra cui un nuovo editor fotografico ed alcune modifiche al sistema di ascolto e registrazione dei messaggi vocali.

Iniziamo proprio dai messaggi vocali, di cui già era stata mostrata una bozza in passato: quando ne riceveremo uno, verrà mostrato lo spettro stilizzato delle onde sonore. La riproduzione avverrà tramite un nuovo player, e la registrazione sarà più semplice. In questa versione, sono state introdotte anche delle funzioni sperimentali per ascoltare o registrare un messaggio semplicemente portando il dispositivo all’orecchio.

LEGGI ANCHE: Ecco tutte le novità che Telegram potrebbe introdurre in futuro

L’editor fotografico permetterà di eseguire dei ritocchi veloci alle immagini che vorremo inviare: sarà possibile ruotarle, sfumarle e modificare le tinte grazie anche alla modifica degli istogrammi. Le impostazioni per la privacy si arricchiscono della possibilità di decidere chi potrà aggiungerci a gruppi e canali.

Novità anche per le Chat Segrete: è stato introdotto il supporto alle GIF, alle anteprime dei set di sticker ed ai bot inline; è stata migliorata la visualizzazione della chiave di sicurezza e ora le anteprime dei link sono opzionali. Fanno la loro comparsa anche i Supergruppi, dove potranno “conversare” fino a 1.000 utenti.

Su iOS, sarà possibile condividere contatti, posizioni, memo vocali, foto e video dalle app predefinite del sistema verso più chat o canali in una volta sola. Gli utenti iPad potranno utilizzare dei tasti predefiniti per eseguire azioni rapide qualora utilizzassero una tastiera esterna.

La nuova versione di Telegram dovrebbe già essere disponibile per tutti sui rispettivi store, ma qualora non l’aveste installato, vi lasciamo con i badge per il download. A seguire, una galleria con alcune immagini delle novità introdotte.

App Store badge

Play Store badge

Fonte: Telegram