Class action contro l’Errore 53 di iPhone: richiesti ad Apple 5 milioni di dollari

Giuseppe Tripodi - Uno studio di avvocati ha annunciato una class action contro Apple, per risarcire tutti i possessori di iPhone vittime del famigerato Errore 53.

Qualche giorno fa abbiamo parlato del famigerato Errore 53, che blocca definitivamente l’iPhone nel caso di sostituzione di un pezzo con ricambi non originali Apple. Insomma, se avete un iPhone 6 /iPhone 6s / iPhone 6 Plus / iPhone 6s Plus non è affatto una buona idea far riparare eventuali parte danneggiate in centri non autorizzati da Apple: una volta ripristinato un backup o reinstallato iOS 9, infatti, il sistema identifica i componenti non originali Apple e rende inutilizzabile il dispositivo. Inoltre, per non sbagliare, il processo che porta all’errore 53 elimina anche tutti i dati all’interno dell’iPhone e, ovviamente, ne invalida automaticamente la garanzia.

Apple ha dichiarato che si tratta di misure di sicurezza, necessarie per evitare che un malintenzionato possa sostituire il Touch ID, componente con il quale possiamo autorizzare pagamenti tramite la nostra impronta. Tuttavia, anche se così fosse, c’è da specificare che l’errore 53 si presenta anche in caso di sostituzione del display o dei cavi flex.

LEGGI ANCHE: Vittime dell’Errore 53? Apple risponde: “È una misura di sicurezza”

Per questo motivo, lo studio di avvocati PCVA ha annunciato con un comunicato stampa una class action contro Apple, invitando chiunque sia incappato nell’Errore 53 a rivolgersi a loro per chiedere un risarcimento. Secondo i legali di PCVA, infatti, la società di Cupertino starebbe costringendo i suoi clienti a rivolgersi esclusivamente al servizio di riparazioni Apple, spesso molto più costoso rispetto alle sostituzioni da parte di terzi.

Gli avvocati di PCVA chiedono ad Apple 5 milioni di dollari di danni, come risarcimento a tutti gli utenti che si sono trovati con un iPhone inutilizzabile a causa dell’Errore 53; inoltre, la class action (il cui testo potete leggere di seguito) richiede un aggiornamento di iOS che rimuova questo controllo sull’hardware non originale.

Error 53 Lawsuit

Via: PhoneArenaFonte: AppleInsider