cartella-clinica-ios8

Sapevate che iPhone potrebbe salvarvi la vita (e Android no)?

Giuseppe Tripodi

Con iOS 8 è stata introdotta una funzione che potrebbe essere molto utile nello sfortunato caso di incidente: nonostante si tratti di una funzione presente da più di un anno, non tutti ne sono a conoscenza e oggi se ne torna a parlare in seguito alle dichiarazioni di un paramedico a KoloTV.

Forse non tutti sanno, infatti, che dall’app Salute (integrata in iOS) è possibile creare una cartella clinica accessibile da chiunque anche a telefono bloccato, tramite la schermata Emergenza: qui è possibile impostare nome e cognome, data di nascita, condizioni cliniche, note mediche, allergie e reazioni allergiche, farmaci, contatti di emergenza, gruppo sanguigno, peso, altezza e intenzione di donare gli organi o meno.

LEGGI ANCHE: La dieta diventa più facile con questo scanner laser per cibi

Si tratta di informazioni molto utili in caso di primo soccorso: come specificato da Cindy Green, paramedico di REMSA, quando il team arriva sul luogo di un incidente, raramente sa chi si trova davanti e avere una cartella clinica del genere può essere di vitale importanza. Per accedere a questa schermata, infatti, è sufficiente cliccare il tasto Emergenza (lo stesso da cui eventualmente chiamare i soccorsi) e successivamente Cartella clinica.

Emergenze cartella clinica iOS

Purtroppo per il momento questa funzione è un’esclusiva di iOS, ma non sarebbe affatto male se qualcosa del genere venisse implementato anche su Android e Windows Phone, dato che lo smartphone è verosimilmente uno dei pochi oggetti che certamente avremo con noi nel malaugurato caso di incidente.

Via: MacCityNet
  • allexander

    non è la stessa cosa dei dati ICE di sony?

    • ELIA

      Si

    • Andrea

      ho appena controllato,hai ragione!

    • RiccardoC

      confermo, articolo quantomeno approssimativo

    • Natale Giuliano Mainieri

      È vero, non ci avevo mai fatto caso!
      EDIT: Cioè, avevo impostato “ICE” con i numeri di telefono ma non avevo mai notato l’impostazione con le informazioni mediche!

  • Steve

    interessante ma, oltre a Google e Microsoft, chiedete all’Italia (come Stato) di adottarla..conoscendo i nostri tempi, Android e WP hanno anni per adeguarsi

    • dgero83

      governo ladro

      • Steve

        no, quella è una banalità

    • scumm78

      in realta’ in Italia le varie regioni dovrebbe implementare il fascicolo sanitario elettronico e alcune delle piu’ virtuose lo hanno gia’ fatto. Poi siamo ancora molti lontani dalla diffusione capillare e dall’uso che questo tipo di strumento puo’ permettere ma e’ un inizio.

  • Psyco98

    Possono che non esista nemmeno un app e nemmeno con root che permetta di fare una cosa simile?

    • Martino Fontana

      Solo XPosed può funzionare.

      • Psyco98

        Comunque la possibilità c’è, no?
        Peccato solo che finché non diventerà uno standard nessuno ci guarderà nemmeno…

  • francesco mirko baleno

    per una volta voglio dare merito ad apple, sicuramente è una sciocchezza implementare questa schermata ma gli va dato atto che hanno inserito una cosa utile. Anche se a parer mio pochi la utilizzerebbero sopratutto in italia

  • http://franci22.altervista.org Francesco

    Ma basta mettere le info sul proprietario presenti da anni su Android…

    • Tom

      Ma così avresti tutti i tuoi dati clinici in bella vista ogni volta che accendi lo schermo XD

      • http://franci22.altervista.org Francesco

        Almeno non li devi cercare

        • Orlando Morrone

          hahahaha

  • leonida73

    vero salva la vita… se lo conosci lo eviti…

  • http://www.batista70phone.com/ Pego

    Perché voi credete che in caso di incidente una equipe medica si fida di quello scritto su uno smartphone? Ma perpiacere…è anche inutile riportare il gruppo sanguinio perché ovviamente ti fanno un esame per avere la certezza. Serve solo tenere nel portafogli la tessera sanitaria.

    • http://www.geltechnology.weebly.com Gio123

      Infatti… Poi nella confusione di un incidente, come fai a sapere di chi è l’iPhone..? Oppure, se ti “rompi” tu, figuriamoci in che stato è un iPhone…
      Quante cavolate…….

    • Fabyo

      Magari gruppo sanguigno no, ma la terapia che sta seguendo una persona e ancor più informazioni su allergie a farmaci potrebbero essere importantissime.

  • GattoMorbido

    beh, è il solito discorso: privacy o informazione?
    se fornisco i dati chiunque li può vedere, se non lo faccio i medici non li possono vedere…
    tempo fa circolava una tessera da tenere nel portafogli con il CONSENSO a eseguire certi test, donazioni di organi, ecc… in caso di incidente grave: chi se la ricorda e, peggio, chi la usa?!?!?
    no, dai, se non diventa uno standard MONDIALE non serve a niente!

  • Ugo

    è una fesseria.
    con buona volontà, ma sempre una fesseria.
    una cosa più utile, per chi soffre di alcune patologie croniche (tipo diabetici che vogliono evitare di vedersi rifilare una flebo di glucosata…), è il tatuaggio sopra al polso con la croce sanitaria, ma è una cosa assai poco diffusa.
    nessun soccorritore avrebbe il tempo di frugare nei beni personali delle vittime, nè potrebbe mai avere la certezza che quanto trovato si riferisca ad una persona in particolare nè tantomeno che le informazioni siano aggiornate e valide.
    quindi nulla del genere potrebbe mai essere preso in considerazione…
    il massimo che si può fare è tenere nel portafoglio un numero di telefono da contattare: quello comunque non farebbe danni.

  • Carolyn

    Nel Android 5.1 in Sicurezza, Informazione del proprietario si può scrivere quel tipo d’informazione, si vede nello schermo col telefono bloccato sotto l’orologio.