Splash Cars

Splatoon con le macchine? Si chiama Splash Cars (video)

Giorgio Palmieri

Chi l’avrebbe mai detto che una nuova proprietà intellettuale di Nintendo sarebbe stata al contempo un clamoroso successo e un’esperienza innovativa?

Splatoon, nella sua spiazzante elementarità, è riuscito a catturare milioni di videogiocatori, riscrivendo le regole dello sparatutto online come lo conosciamo oggi. Ricoprire l’area con dell’inchiostro non è mai stato così divertente, ed un incipit del genere non poteva che essere preso in prestito da altri sviluppatori.

LEGGI ANCHE: Siete dipendenti dai giochi mobile? Provate Color Switch!

Giusto per citare un esempio, Craneballs, il team dietro Overkill, ha realizzato il coloratissimo Splash Cars, un gioco di macchine in cui non bisogna tagliare il traguardo per primi, bensì, appunto, colorare il livello semplicemente passandoci sopra con il proprio bolide.

Splash Cars è disponibile gratuitamente su App Store e Play Store, ma il gioco è supportato dagli acquisti in-app.

App Store badge

Play Store badge

  • no.panic

    Multiplayer bluetooth?

  • Inter Triplete

    Splatoon è così elementare da essere probabilmente il titolo più innovativo di tutta questa intera VIII generazione di console. Magari non sarà stato un fulmine di guerra in quanto a vendite (ma nemmeno un fallimento a 360 gradi come certi siti IGNoranti vogliono far credere, solo per buttarla in caciara, attirare i bimbetti che ci scrivono, e fare “audience”…), però a livello di giochi Wii U è stata ed è tuttora la console che sta proponendo la maggior parte di cose buone che attualmente possiamo giocare. No, i remaster no, mi spiace, quelli li considero solo una presa per il Q per gli utenti e le tasche degli utenti… Parlo di giochi nuovi, originali, freschi. Come Splatoon. E non solo… ;)