BlackBerry-logo-nero

BlackBerry taglia 200 dipendenti dalle divisioni BB10 e Devices

Giuseppe Tripodi

Nonostante BlackBerry si trovi in un periodo di ascesa, complice la recente adozione di Android, la società ha confermato di aver licenziato 200 dipendenti, di cui 125 dal quartier generale di Waterloo, in Ontario (Canada) e 75 dalla sede in Sunrise, Florida.

Le voci a proposito di questi licenziamenti circolavano già da qualche giorno, ma oggi l’azienda canadese ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in cui conferma i tagli al personale, necessari per la svolta della compagnia.

Secondo quanto riportato, i dipendenti licenziati provenivano dalle divisioni BlackBerry 10 e Devices: la notizia non stupisce troppo, considerando che già da diversi mesi gli analisti sono dell’idea che BlackBerry stia lentamente uccidendo il suo sistema operativo.

LEGGI ANCHE: BlackBerry sta uccidendo BlackBerry OS

D’altronde, è stato già annunciato che tutti i BlackBerry che verranno presentati quest’anno avranno Android e alcune figure chiave del sistema operativo BlackBerry 10 avevano già lasciato l’azienda durante i licenziamenti di settembre.

Fonte: TheInquirer