Premio Nobel per la pace all'Unione Europea

Fusione Wind – 3 Italia: presto il parere della Commissione Europea

Giuseppe Tripodi

Tutti i clienti Wind e 3 Italia attendono ormai l’effettiva fusione tra i due operatori: annunciata ufficialmente lo scorso agosto, questa joint venture ha già ricevuto l’approvazione del governo italiano, ma deve passare adesso per la Commissione Europea.

In questo caso il verdetto potrebbe non essere così scontato, tanto che qualche mese fa un’importante società di consulenza ha previsto che l’organo europeo non approverà la fusione. Ma adesso abbiamo una data: scopriremo cosa ne pensa la Commissione Euorpea l’11 marzo.

LEGGI ANCHE: Crescono sempre di più le lamentele contro gli operatori

Ricordiamo che qualora la fusione venisse approvata, il nuovo operatore avrà 33 milioni di clienti, di cui 31 milioni solo nella telefonia mobile. Questo rappresenterà una quota di mercato del 36%, rendendo la joint venture tra Wind e 3 Italia il più grande gestore del mercato italiano, anche più di TIM (35%) e Vodafone (29%).

Via: Mondo3
  • RixSka

    Hanno paura che si spezzi il duopolio e i consumatori siano piu` felici?

  • macosx

    Se rimangono le tariffe della 3 (senza soglie settimanali) credo proprio che la Tim e la Vodafone devono avere proprio paura.

  • Ugo

    in realtà la mossa non è una buona notizia per la concorrenza e per i consumatori…
    staremo a vedere.