telegram-messenger

Telegram indice un concorso che potrebbe portare a tante nuove funzionalità future (foto)

Andrea Centorrino

Se dovessimo indicare l’app di messaggistica che più di tutte si è distinta in questi ultimi anni, senza esitazioni diremmo Telegram: la quantità e la qualità delle funzioni introdotte è stata (almeno) un passo avanti a tutte le altre, ed il suo creatore, Pavel Durov, sembra non avere intenzione di fermarsi qui; pare infatti che abbia indetto un concorso, riservato al solo suolo russo, per la creazione di nuove funzionalità dell’app.

Partendo dal codice open source, gli sviluppatori che decideranno di partecipare al concorso dovranno implementare tutta una serie di funzionalità se vorranno sperare di vincere gli 1,5 milioni di rubli (circa 20.000 euro) in palio: vediamo quali.

Grafica rinnovata

L’industria spinge per avere interfacce minimali, e Telegram può fare meglio di così: almeno questo è quello che sostiene Durov; agli amanti del Material Design di Google questa novità non dispiacerà affatto.

LEGGI ANCHE: I 15 migliori bot per Telegram

Nuove gesture

Per rispondere ad un contatto in una chat di gruppo, basterà uno swipe verso sinistra per rispondergli direttamente, in maniera simile a quanto avviene già in diversi programmi di posta.

Messaggi vocali

Ascoltare ed inviare messaggi vocali sarà più semplice: portando lo smartphone all’orecchio partirà in automatico la riproduzione dei messaggi vocali, dal più vecchio al più recente. Qualora non ci fossero messaggi in sospeso, questa azione permetterà di registrare un nuovo messaggio vocale. La riproduzione normale, invece, guadagnerà una nuova visualizzazione, che mostrerà una versione stilizzata dello spettro della traccia.

Riproduzione audio/video

Telegram vuole fare tutto “in casa”, dando la possibilità all’utente di riprodurre tracce musicali e video (anche quelli di YouTube) ricevuti nelle chat direttamente dall’app stessa. La musica potrà essere condivisa su tutti i dispositivi registrati sotto lo stesso account, e si potranno realizzare delle playlist.

LEGGI ANCHE: Un canale di mp3 pirata dà il benvenuto ai commenti nei canali di Telegram

Nuovo sistema di tag

Quando vorrete taggare i vostri amici in una chat, una nuova schermata vi permetterà di selezionare tutti quelli che vorrete menzionare.

Tantissime novità dunque, che richiederanno molto impegno da parte degli sviluppatori impegnati nella competizione per essere completate entro l’8 marzo, data di scadenza del concorso. Se poi tutto questo verrà implementato in Telegram è un’altra storia, ma confidiamo che sarà solo una questione di tempo.

Fonte: AppElmo