Samsung Galaxy S6 vs Apple iPhone 6s

Apple ha dominato il mercato americano nel 2015, mentre Samsung cala ancora

Lorenzo Quiroli

Il mercato statunitense ha sempre costituito la roccaforte di casa Apple e il 2015 non fa eccezione, con l’azienda di Cupertino che si mantiene ad una quota di mercato eccezionale: 42,9% a dicembre, seppure con un calo dello 0,7% rispetto a settembre.

Ben distante è Samsung, con il suo 28,4%, in crescita rispetto a settembre ma in calo rispetto allo scorso anno (29,7%), mentre LG e Motorola si fermano a 9,9% e 5,4%, entrambe con mezzo punto percentuale in più rispetto a tre mesi prima.

LEGGI ANCHE: Il crollo di Windows Phone

L’unione però fa la forza, e così il robottino verde si afferma come sistema operativo più popolare con il 53,3%, mentre iOS si ferma al 42,9%. Agli altri rimangono le briciole, ossia il 2,9% per Windows Phone e lo 0,9% per BlackBerry, sempre più vicina ad abbandonare queste tabelle.

Via: Venturebeat
  • leonida73

    “APPLE su… tutti gli altri giù… ”
    “è stato il più grande travaso di utenti da android ad ios della storia (delle umane genti)” disse il TIM COOK…
    poi si leggono di sondaggi per cui l’80 percento dei fan delle 2 sponde (apple e tutto il resto del mondo, cioè android non contando gli altri OS ,arginali come anche quello di mamma microsoft) non cambierebbe per la marca avversaria, in aggiunta si leggono di percentuali miserrime di gente che passa è passata da uno all’altra, scoprendo percentuali leggermente maggiori sulla strada IOS->ANDROID.

    Vorrei capire dove sta la verità, ma una idea ce l’ho

    • mariano giusti

      La verità è che dovresti trovarti una fidanzata

    • Razvan Sorin Dudas Cocos

      La verità dici, beh io direi che i dati forniti da Apple, che può contare su informazioni di vendita di 50-70 milioni di iPhone a trimestre, così come le informazioni che potrebbe forse fornire Google se volesse, sono molto, molto più precise di sondaggi vari con al massimo 5000 partecipanti. Giusto così, da un punto di vista scientifico, direi che Apple e Google, grazie al numero di dati posseduti, siano molto più vicine alla verità.

      • Tristania+Epica

        Bella risposta