Swiftkey

Microsoft ha acquisito la tastiera SwiftKey

Giuseppe Tripodi

SwiftKey è in assoluto una delle tastiere alternative più apprezzate su Android e iOS: nata ben otto anni fa come un semplice progetto dei due amici Jon Reynolds e Ben Medlock, oggi la compagnia è stata acquisita da Microsoft.

Lo hanno annunciato sui rispettivi blog la società di Redmond e SwiftKey stessa, che per l’occasione ha snocciolato un po’ di numeri: grazie a questa tastiera predittiva, gli utenti hanno risparmiato ben 10 mila miliardi di clic sui tasti.

LEGGI ANCHE: SwiftKey Beta sa dirvi di cosa parlate, grazie alle statistiche

Dal canto nostro, noi ricordiamo che Microsoft ha acquisito un grande numero di società che sviluppano app per Android e iOS: tra i tanti, ricordiamo Sunrise Calendar, Wunderlist e Echo Notification Lockscreen, giusto per citarne tre. Per quanto riguarda SwiftKey, non ci sono cifre ufficiali, ma i rumor parlano di un accordo da 250 milioni di dollari.