Google App iOS

L’aggiornamento dell’app di Google sfrutta il 3D Touch per soddisfare la vostra curiosità

Andrea Centorrino -

Chi fu la prima donna a vincere un Premio Nobel? Cosa causa le Aurore Boreali? Quanti capelli ci sono sulla vostra testa (pochi, su quella di chi scrive… – NdR)? Se non sapevate di voler conoscere la risposta a questo genere di domande, da oggi utilizzerete spesso la nuova scorciatoia di Google. A patto di avere un iPhone 6s, ovviamente.

Premendo “a fondo” sull’icona dell’app, nel menu che apparirà ci sarà la voce “Mi sento curioso“. Selezionandola, si aprirà una pagina web che vi mostrerà una piccola curiosità, della lunghezza giusta per essere consumata in poco tempo.

LEGGI ANCHE: “Mi sento curioso”: una nuova funzione di Google vi racconterà aneddoti interessanti

La nuova funzione è riservata agli schermi 3D Touch di iPhone 6s e iPhone 6s Plus, ma qualora foste curiosi (!) di provarla, vi basterà digitare la frase magica nella barra di ricerca di Google. In caso l’app non fosse installata sul vostro dispositivo, potrete scaricarla cliccando sul badge sottostante.

App Store badge

 

Via: Phone ArenaFonte: The Verge