Giochi più attesi 2016 Android e iOS

I 10 giochi più attesi del 2016 per Android e iOS

Lorenzo Delli -

Dopo le classifiche dedicate ai 10 migliori giochi per Android del 2015, ai 10 migliori giochi per iOS del 2015 e ai 10 più deludenti, sempre dell’anno passato, è giunto il momento di dedicarci alla classifica dei 10 giochi più attesi per dispositivi mobili del 2016.

Come ogni anno le novità sono tante, anche se bisogna ammettere che il mercato ha forse subito un leggero rallentamento per quanto riguarda le novità, visto l’incredibile livello di rendimento raggiunto da giochi in stile Clash of Clans o Candy Crush.

LEGGI ANCHE: Top 10 Android | Top 10 iOS | Flop 10 Android

Ciò nonostante i giochi in arrivo sono comunque molti, e siamo riusciti senza troppe difficoltà a stilare una classifica dei dieci tra i più attesi giochi per Android e iOS di questo 2016 da cui abbiamo anche escluso alcuni titoli altisonanti (tra cui ad esempio Assassin’s Creed Identity) poiché già presenti nella classifica dell’anno scorso.

Ebbene sì: siamo arrivati al punto in cui un gioco per dispositivi mobili richiede svariati anni di sviluppo prima del rilascio anche dopo l’annuncio ufficiale del suo arrivo, un po’ come succede nel settore dei giochi per PC e Console. Bando alle ciance e gettiamoci subito nella mischia con la classifica dei 10 giochi più attesi del 2016!

Giorgio Palmieri ha contribuito
alla stesura di questo articolo

10. Five Night’s at Freddy World

Doveva uscire il 19 febbraio su PC e solo successivamente su dispositivi mobili. Quel gran burlone (o volpe, a seconda dei punti di vista) di Scott Cawthon, padre della serie di Five Night’s At Freddy’s, lo ha pubblicato a sorpresa qualche giorno fa proprio su Steam per poi rimuoverlo dopo qualche ore a causa di una serie di vistose problematiche. Perché è in questo elenco? Perché è il primo gioco della serie ad esulare dal classico contesto che ha caratterizzato i quattro precedenti titoli e perché, come i precedenti, sarà giocato da un gran numero di persone più per curiosità che per particolari caratteristiche. A questo punto siamo piuttosto curiosi anche noi!

9. Iron Maiden: Legacy of the Beast

Non sappiamo praticamente niente di Iron Maiden: Legacy of the Beast, gioco di ruolo free-to-play per dispositivi mobili in cui assumeremo il ruolo di Eddie, la celebre mascotte del gruppo heavy metal britannico. Però sappiamo che ci saranno le musiche originali degli Iron Maiden (comprese delle registrazioni live inedite), tanto basta per farlo finire nella nostra classifica dei 10 giochi più attesi!

Iron Maiden Legacy of the Beast

8. Riptide GP Renegade

I primi due Riptide GP sono delle vere e proprie istituzioni per quanto riguarda il panorama dei giochi di corse dedicati ai dispositivi mobili. Inutile quindi dire che siamo oltremodo curiosi di mettere le mani su questo terzo capitolo (che arriverà anche su Console) intitolato Riptide GP Renegade che mira a divertire ancora di più il giocatore con nuovi mezzi super futuristici capaci di trasformarsi per adattarsi al terreno, nuove corse con droni e motoscafi della polizia pronti ad ostacolarci durante le corse clandestine.

7. Batman – A Telltale Game Series

Un altro gioco di cui si poco o nulla, ma c’è Batman e tanto basta. A parte gli scherzi, Batman – A Telltale Game Series (sempre che il titolo venga confermato) è una nuova serie firmata Telltale Games in cui, oltre a vestire i panni dell’Uomo Pipistrello, avremo modo di scavare a fondo nella complessità e nella profondità della doppia vita di Bruce Wayne. Nel teaser che vedete di seguito Telltale ha annunciato il suo arrivo proprio per il 2016.

6. Galaxy on Fire 3 – Manticore

Il filmato di presentazione, che trovate qui di seguito, è particolarmente spettacolare e i precedenti capitoli della serie sono una garanzia per quanto riguarda le avventure spaziali. Stiamo parlando di Galaxy on Fire 3 – Manticore di Deep Silver FISHLABS il cui arrivo su Android e iOS è previsto proprio per questo 2016. Qualche ulteriore dettaglio nel nostro articolo di approfondimento.

5. Micro Machines

Right in the childhood“, Chillingo e Codemasters (con la collaborazione di NERF) porteranno le buon vecchie Micro Machines sui dispositivi mobili, o almeno su una parte di essi. Il titolo è al momento previsto solo per iOS, ma considerato che si tratta di un gioco free-to-play (con acquisti in-app) e che non vanta particolari doti grafiche, siamo piuttosto fiduciosi a riguardo di un futuro lancio anche su Android.

4. Fortisia

Fortisia è un Action RPG firmato SEGA che ci incuriosisce particolarmente. Siamo stati particolarmente in dubbio a riguardo del suo inserimento in questa classifica: tecnicamente il gioco è già uscito sul suolo nipponico e il suo eventuale lancio al di fuori dei confini giapponesi è in dubbio. Inoltre i voti sul Play Store e sull’App Store non sono tra i più entusiasti. C’è però da considerare che si tratta di una vera e propria scommessa di SEGA, visto che finora, per quanto riguarda il panorama mobile, si è concentrata quasi unicamente su porting di vecchie glorie o su spin-off incentrati su Sonic.

3. KINGDOM HEARTS Unchained x

Medaglia di bronzo per KINGDOM HEARTS Unchained x di Square Enix, un nuovo capitolo di KINGDOM HEARTS dedicato esclusivamente ai dispositivi mobili ambientato prima degli eventi affrontati finora nella saga. Ci troveremo a combattere nel bel mezzo de La Guerra dei Keyblade con un gameplay a turni che sembra però piuttosto dinamico. Anche lo stile grafico è piuttosto originale. Ancora Square Enix non ha annunciato la data di uscita (è comunque prevista per quest’anno). Il download sarà gratuito (coadiuvato da acquisti in-app): rovineranno l’esperienza di gioco o saranno solo estetici e/o indirizzati solamente ai giocatori più pigri?

2. Clash Royale

Probabilmente questa seconda posizione potrebbe apparivi piuttosto discutibile. Clash Royale è il nuovo gioco per dispositivi mobili di Supercell (la software house di Clash of Clans) e si tratta di un prodotto piuttosto diverso dai classici gestionali sfornati dalla suddetta software house. Se vi dicessimo che, vista la sua particolare natura, potrebbe benissimo prestarsi a competizioni, tornei internazionali o anche a rapide e innocenti sessioni di gioco tra amici? Se vi dicessimo che il gameplay funziona alla grande e che Supercell sta lavorano alacremente per bilanciare al meglio l’esperienza di gioco (è solo online e solo scontri 1 vs. 1)? E se vi dicessimo che svariate redazioni sono concordi nel definirlo uno dei futuri capisaldi del gaming mobile? Vi abbiamo detto fin troppo. Ulteriori dettagli li trovate nella nostra anteprima, ma possiamo garantirvi che il gioco merita. E non poco.

1. Pokémon Go

Avevate qualche dubbio? Era piuttosto ovvio che la prima posizione sarebbe stata assegnata a Pokémon Go, il nuovo gioco per dispositivi mobili che vede coinvolti alcune tra le più importanti società del mondo, come Google, Nintendo, The Pokémon Company, che hanno recentemente investito una cospicua somma nel progetto, e la software house di Ingress, Niantic Labs. Perché è al primo posto? Perché ce lo avete confermato più volte anche voi lettori, è davvero uno dei giochi più attesi della stagione. Inoltre vede la discesa in campo di Nintendo nel panorama del mobile gaming (anche se ci sono già una serie di giochi per dispositivi mobili firmati The Pokémon Company), o almeno, un investimento in tal senso, e la fusione di alcuni elementi vincenti di Ingress con l’incredibile mondo dei Pokémon. Una cosa è sicura: quando uscirà su Android e iOS le strade si riempiranno di allenatori virtuali!

Extra

C’è sempre qualche grande escluso da queste classifiche, qualche gioco in arrivo che siamo comunque curiosi di provare e che merita di essere citato tra i più attesi del 2016. È per questo che proseguiamo questo articolo con qualche extra.

Assassin’s Creed Identity e Eisenhorn: Xenos

Li raggruppiamo in un unico paragrafo poiché erano entrambi presenti nella classifica 2015. Il primo, edito da Ubisoft, è oramai in dirittura d’arrivo, anche se probabilmente uscirà solo su iOS. Il secondo invece è ancora avvolto dal mistero per quanto riguarda data di uscita ed eventuale prezzo.

Final Fantasy Type-0 Online e Final Fantasy IX

Il primo non è nella nostra top ten semplicemente perché non è ancora assicurata una eventuale localizzazione al di fuori del Giappone. È nato dalle ceneri di Final Fantasy Agito, citato anche l’anno scorso nella nostra classifica. Il secondo invece è un porting, non una produzione originale quindi. Abbiamo preferito lasciare un po’ più di spazio a qualcosa di nuovo.

Star Wars Knights of the Old Republic 2

Un altro porting (la motivazione della sua assenza nella top ten è la stessa), considerata però la qualità del port mobile del primo capitolo sinceramente non vediamo l’ora di poter mettere le mani (nuovamente) su questo piccolo gioiellino.

Life is Strange

Chissà che Square Enix non opti per la realizzazione di un porting per dispositivi mobili dell’appassionante avventura ad episodi Life is Strange, magari con l’obiettivo di dare battaglia a Telltale Games (che pubblica tutti i suoi giochi su Android e iOS) o magari per permettere anche a chi non ha una Console o un PC di giocarci su smartphone (o su tablet).

Conclusioni

Ci sarebbero tanti altri giochi degni di nota previsti per questo 2016, come ad esempio GT Spirits (che però potrebbe avere una struttura free-to-play poco gradevole), Skylanders Battlecast, DC Comics Legends (stesso problema di GT Spirits), Durango, White Day, Rush Rally 2, Titan Quest e molti altri. Come non citare poi Nintendo, già presente nella classifica 2015, che, tralasciando Miitomo, è in procinto di lanciarsi nel panorama del mobile gaming a fianco di DeNA.

In definitiva anche questo 2016 si prospetta carico di novità, novità che come al solito vi racconteremo sulle pagine di MobileWorld e di AndroidWorld. Vi aspettiamo nei commenti con i titoli dei giochi da voi più attesi per quest’anno!

  • Inter Triplete

    Primo posto scontato più di un 3×2. Il 2016 potrebbe essere segnato, e definitivamente, da Nintendo, conoscendo quello che riesce a fare ogni volta che muove un piede nell’oceano blu… Fortisia incurisisce non poco anche me, oltre che un titolo di Batman affidato a quei talenti naturali di TTGames… Sinceramente, e lo dico da amante sfegatato della saga, non ripongo molte speranze in AC Identities. Mentre potrebbe fare non bene ma benissimo Kingdom Hearts. Gli altri mi interessano meno. Splendide le ultime due idee: KOTOR2 sarebbe uno spettacolo affiancarlo al primo (beccato “aggratis” su Underground! :P). Mentre Life is Strange su mobile sarebbe semplicemente una delle più belle storie raccontate nel 2015 trasportate su mobile: roba da obbligarne il download a ogni possessore di smartphone o tablet che sia. Come il canone in bolletta.