Xiaomi n.1 in cina

Gli smartphone cinesi puntano al mezzo miliardo, con Xiaomi in testa

Nicola Ligas

Le spedizioni di smartphone cinesi hanno toccato la cifra record di 438 milioni di unità nel 2015. In cima alla lista di produttori troviamo Xiaomi, con 17,5 milioni di smartphone ed il 15% di market share nella sola Cina nel Q4 2015, con un incremento di anno in anno dell’11%, secondo i dati raccolti da Strategy Analytics.

Al secondo posto troviamo Huawei, con una crescita rispetto al 2014 superiore a quella di Xiaomi, ma comunque non ancora sufficiente al sorpasso, mentre al terzo posto troviamo Apple, seppure staccata di una decina di milioni abbondanti nell’intero anno.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi5 anche con Windows 10

Interessante il valore di Oppo: 33,2 milioni di smartphone spediti nel 2015, che potrebbe quindi essere in linea con i 50 milioni ipotizzati su scala globale. Trovate comunque il report completo qui sotto, da cui spicca l’assenza di Samsung, che a causa della concorrenza così agguerrita dei marchi già citati, non è riuscita a rientrare nemmeno nella top 5. E chissà che l’anno prossimo queste cifre non superino il fatidico mezzo miliardo.

Via: Fonearena