iCobra

iCOBRA non è un serpente, ma una penna USB con porta Lightning

Giuseppe Tripodi

I possessori di iPhone e iPad sanno bene quanto può essere frustrante aver finito lo spazio del proprio dispositivo e, per questo, dover cancellare foto o video per liberare spazio a nuovi scatti.

Tra le tante soluzioni che ci permettono di evitare questa triste operazione, troviamo anche iCOBRA: si tratta di una memoria di massa esterna che presenta un’uscita USB 3.0 da una parte e un connettore Lightning dall’altra. Insomma, come una normale penna USB che può collegarsi anche ad iPhone e iPad.

LEGGI ANCHE: Il cavo Xiaomi che vi lascia la porta USB libera, la nostra prova

L’espansione massima di memoria di iCOBRA è di 64 GB, ma esiste anche la nuova versione iCOBRA 2 che arriva fino a 128 GB e permette anche di ricaricare il dispositivo collegandolo ad un alimentatore USB.

Grazie all’apposita companion app è possibile eseguire facilmente un backup dei dati (anche su cloud), trasferire file dall’iPhone al portatile, guardare i video conservati su iCOBRA e tanto altro.

iCOBRA è disponibile tramite diversi rivenditori online (tra cui Amazon) a partire da 49,99€.