Assassin's Creed Identity Nuova copertina

Assassin’s Creed Identity: data di lancio, trailer e brutte notizie per gli utenti Android (video)

Lorenzo Delli

Dopo quasi due anni di attesa (venne presentato nell’ottobre del 2014), Assassin’s Creed Identity di Ubisoft sta per fare il suo debutto sui dispositivi mobili. A quanto pare però il celebre publisher ha deciso di concentrarsi unicamente su una piattaforma.

Proprio in questi ultimi minuti è stato infatti rilasciato il trailer ufficiale di Assassin’s Creed Identity, che ci mostra ben poco del gameplay ma che svela nel finale un’informazione piuttosto importante.

LEGGI ANCHE: Final Fantasy IX: vediamolo in azione su smartphone (video)

Il nuovo gioco di azione di Ubisoft uscirà infatti, almeno inizialmente, solo sull’App Store di Apple. Solo i dispositivi con la mela morsicata avranno quindi il privilegio di poter accedere alla Firenze tridimensionale ricreata per l’occasione e di poter vestire i panni di un assassino con l’obiettivo di svolgere una serie di missioni.

Davvero strano, considerato che il team di sviluppo confermò l’arrivo di una versione Android del titolo. È anche possibile, come spesso accade, che la versione dedicata al robottino verde sbarchi sul Play Store con qualche mese di ritardo.

Se Ubisoft in questi svariati mesi di beta testing non ha cambiato il cuore del titolo, sappiamo che il giocatore potrà scegliere una classe di appartenenza, abilità e personalizzazioni di vario genere del costume e lanciarsi all’esplorazione della città per scovare nuovi ingaggi, senza però seguire una vera e propria linea storica. La data di uscita prevista è quella del 25 febbraio.

  • Lukis24

    Che str***i quelli della Ubisoft.

  • Roberto

    Piangerò lacrime di sangue XD

  • Endiuorrol

    Esticaxxi?

    • Davide

      Esticaxxi non commentare una notizia se non ti interessa.

      • Endiuorrol

        Ah si?

  • riccardo

    Piango

  • Inter Triplete

    Ormai da Ubisoft mi aspetto di tutto, figurati. Non sarebbe la prima porcata che fanno, anzi. E’ una azienda in crisi con se stessa da anni, la mano destra non sa cosa fa la mano sinistra. Perdono gente come Ancel, Raymond, ecc. come se niente fosse. Fanno uscire cagate inenarrabili come AC Unity Mars Attack Edition, o quell’aborto di gioco chiamato Watchdogs… Che dicano che un gioco esca su Android per poi rimangiarselo, sarebbe solo la conferma di quello che sono. Dei quaquaraquà.