Jolla Tablet

Rimborsi e poche spedizioni, ecco il piano di Jolla per Jolla Tablet

Massimo Maiorano

Non è certo un felice 2016 quello che vivrà Jolla e, soprattutto, i finanziatori del progetto Jolla Tablet sulla nota piattaforma Indiegogo.

Non tutti infatti riceveranno il dispositivo supportato tramite crowdfunding ma, nonostante fino a qualche giorno fa non era dato sapere in quanti avrebbero ricevuto il tablet, è finalmente disponibile una cifra: saranno 540 i “fortunati”, con ovvio rammarico di tutti i restanti, i quali riceveranno un rimborso completo, sempre se l’azienda non terminerà le proprie disponibilità economiche. Nel frattempo invece l’azienda si dedicherà a Sailfish OS, cercando compagnie interessate ad avviare una collaborazione software/hardware ed a risollevare le sorti della sfortunata Jolla.

LEGGI ANCHE: Jolla si concentrerà su Sailfish OS

I rimborsi saranno rilasciati durante tutto il 2016, e ci auguriamo che la vicenda si chiuda positivamente nel breve termine, lato Jolla ma soprattutto lato finanziatori.

Via: LiliputingFonte: Jolla