GPD - Windows 10 - 1

GPD pensa ad mini-portatile dual-boot Windows 10/Android con schermo da 5,5″ (foto)

Andrea Centorrino

GPD è una società cinese che pensa fuori dagli schemi: anziché presentare l’ennesimo smartphone low-cost, lo scorso anno ha rilasciato una console Android “a conchiglia”, dedicata alla fascia che sta subito sopra quella dei casual gamers. Quest’anno potrebbe essere pronta a far evolvere il precedente modello in un mini-portatile con Windows 10 a bordo, ma non prima di capire la reazione dei potenziali clienti.

La versione di Windows 10 sarebbe la Home (ma è previsto il dual-boot con Android), e vista la dimensione dello schermo (solo 5,5″, con risoluzione 720p), Microsoft fornirebbe gratuitamente la licenza al produttore. A differenza del precedente XD, la metà inferiore, oltre a stick e pulsanti in stile controller per videogiochi, ospiterebbe una tastiera QWERTY completa.

Il processore scelto sarebbe un Intel Z8550 quad-core con architettura Cherry Trail, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD). A completare la dotazione troviamo un’uscita video micro HDMI, una porta USB-C ed una porta USB 3.0 (host). La batteria non removibile da 6.000 mAh dovrebbe garantire dalle 6 alle 8 ore di gioco online.

LEGGI ANCHE: Microsoft ci racconta com’è nato Continuum

La società ha pubblicato alcune immagini di questo concept, e aspetta di capire la risposta degli utenti prima di decidere se avviare lo sviluppo del progetto. Con strumenti come Continuum, chi di voi sentirebbe la necessità di avere un sistema Windows 10 in 5,5″ di schermo?

Via: WM Power UserFonte: CNX-Software
  • Psyco98

    Molto di nicchia ma carina come idea.
    Comunque finalmente posso affermare “ma è grande quanto un pc!” al prossimo phablet senza sentirmi dare dell’esagerato u.u

  • youssef

    Perche no?

  • ferragno

    lo voglio!!! dove si compra???

    • Danny Godhouse

      Al Concept Shop!

  • Fighi Blue

    All’inizio ho pensato no….col tempo mi sto convincendo che sia una buona idea

  • m477

    Ricorda molto Open Pandora.

    • Giammy

      Che ricordi! E quante speranze

  • Federico Antonio Musello

    Avesse avuto un schermo più generoso magari ci avrei fatto un pensierino, magari tra i 6 e i 7 pollici… Così vedo difficile l’uso “desktop” di win10 per il resto è perfettamente paragonabile a quelli che un tempo furono i Nettop, anzi non avendo Vista sarebbe anche molto più prestante come device

  • Akaro Mascherato

    Mmm sembrerebbe una buona idea ma 5.5 pollici di schermo sono decisamente troppo pochi per un dispositivo con la tastiera. In più non vedo il vantaggio di un dual-boot visto che tanto non è possibile utilizzare decentemente le funzioni desktop. Per il resto è una buona idea creare una consol portatile con android.

  • irondevil

    che figata

  • http://xantarmob.altervista.org/ xantarmob

    Peccato per il dual boot… Però me gusta!

  • Raffael

    Sembra carina come idea :) perché no… Sarebbe da vedere dal vivo

  • davide

    Hehehe mi ricorda molto i primi UMPC di Sony e altri produttori… Schermi microscopici (4,5!) con risoluzione troppo alta, touchscreen resitivo e Windows XP ottimizzato zero per il touch :D Dei gioiellini ma poco utili nella pratica…

  • http://www.shadowlionheart.it/ Valentino Francesco Mannara

    Ma proprio con Windows 10? Avere la possibilità del FreeDos per poi instalarci la distro che si vuole?
    Per carità, troppo impegnativo da parte dei costruttori, vero?

  • enricovalletta