Il cavo Xiaomi che vi lascia la porta USB libera, la nostra prova (foto)

Emanuele Cisotti -

Il cavo USB-microUSB di cui vi parliamo oggi è stato realizzato dal brand ZMI di Xiaomi e ha una particolarità: non va ad occupare la vostra porta USB. Il cavo infatti, appena sopra al connettore USB ha un nuovo ingresso USB in cascata per poter usare di nuovo quella stessa porta. Lateralmente si dirama poi il cavo microUSB da utilizzare poi per caricare il proprio dispositivo.

L’ingresso della porta USB non è particolarmente profondo e quindi qualsiasi cavo o chiavetta inserirete rimarrà leggermente sporgente, non il massimo per la stabilità, ma comunque non ne pregiudica il funzionamento. Questa seconda porta ci ha dato, in base al dispositivo a cui lo abbiamo collegato e all’accessorio collegato alla sua porta USB, risultati altalenanti, dandoci però comunque alcune certezze. La certezza maggiore è che non vi consigliamo l’acquisto del cavo se pensate di collegare due smartphone in carica (in vari casi il secondo non va proprio in carica), ma è invece ottimo per lasciare libera la porta del computer e collegare accessori meno energivori, come chiavette USB, dischi alimentati o gadget di vario tipo. Noi per esempio abbiamo collegato alla stessa porta un telefono in ricarica e un LaMetric Time, senza alcun problema. Il cavo, pur con alcuni limiti, siamo sicuri farà la felicità di molte persone con portatili o computer con poche porte USB a disposizione. Lo trovate a 7,11€ su Tinydeal.