Shazam Logo

Shazam per iOS migliora l’integrazione con Spotify

Giuseppe Tripodi

Non parlavamo di Shazam da un bel po’: lo scorso novembre il più famoso software per identificare i brani aveva rinnovato il suo algoritmo, mentre oggi torna alla carica su iOS con un nuovo aggiornamento che migliora l’integrazione con Spotify.

Installando l’ultima versione dell’app, infatti, potremo aggiungere canzoni alle nostre playlist Spotify direttamente da Shazam; inoltre, tutti i brani che identificheremo tramite l’app verranno salvati nella playlist “I miei brani di Shazam”. Dulcis in fundo, con l’abbonamento a Spotify Premium è possibile ascoltare per intero tutti i brani dalle nostre playlist dall’app di Shazam.

LEGGI ANCHE: Spotify è pronta a sfidare YouTube con i suoi show

Infine, se avete anche un Apple Watch, sappiate che adesso Shazam supporta anche watchOS 2: siamo sicuri di avervi dato abbastanza motivi per installare l’ultimo aggiornamento, che potete scaricare dal badge di seguito.

App Store badge

Via: iDownloadBlog