Apple dispositivi final

Apple supera ogni record: trimestre da 75,9 miliardi di dollari

Giuseppe Tripodi

Le vacanze natalizie hanno portato un nuovo record di vendite per Apple: la società di Cupertino ha condiviso stamattina i risultati relativi al primo trimestre fiscale del 2016 (conclusosi proprio a dicembre), che ha rappresentato il trimestre più redditizio nella storia della società.

Negli ultimi tre mesi dell’anno appena trascorso, Apple ha incassato 75,9 miliardi di dollari, che hanno portato ad un netto di 18,4 miliardi di dollari, pari a 3,06$ per azione diluita. Il margine lordo è stato del 40,1%, in crescita rispetto al 39,9% dello scorso anno.

Come sempre, a condurre il mercato sono stati gli iPhone: ne sono stati venduti ben 74,8 milioni, persino di più rispetto al record dei 74,5 milioni del primo trimestre fiscale del 2016. Sono andati bene anche i Mac, le cui vendite hanno raggiunto i 5,3 milioni (+4% rispetto allo scorso anno) ma sono stati in calo gli iPad, con “soli” 16,1 milioni di unità vendute, il 25% in meno dello scorso anno.

LEGGI ANCHE: Apple aprirà a Napoli il primo Centro di Sviluppo App iOS europeo

A proposito di questo trimestre da record, Tim Cook ha commentato:

Il nostro team ha portato a termine il più grande trimestre di sempre per Apple, grazie ai prodotti più innovativi al mondo e alle vendite record di sempre per quanto riguarda iPhone, Apple Watch e Apple TV. La crescita del nostro business dei Servizi ha accelerato nel corso del trimestre fino a produrre risultati record, e la nostra base installata recentemente ha raggiunto l’importante traguardo di un miliardo di dispositivi attivi.

Adesso, nonostante le previsioni degli analisti non siano esattamente rosee per il mercato della tecnologia (e per iPhone nello specifico), Apple rimane comunque ottimista e fornisce le seguenti linee guida per il prossimo trimestre, appena iniziato:

  • fatturato fra i 50 miliardi di dollari e i 53 miliardi di dollari
  • margine lordo fra il 39 percento e il 39,5 percento
  • spese operative fra i 6 miliardi di dollari e i 6,1 miliardi di dollari
  • altre entrate/(spese) di 325 milioni di dollari
  • aliquota fiscale del 25,5 percento

Tra circa tre mesi scopriremo se la società di Cupertino ha mantenuto le proprie aspettative, magari poco tempo dopo aver fatto la conoscenza del nuovo ed attesissimo iPhone 5se.

Via: AppleInsiderFonte: Apple
  • darkcg

    Pessima notizia per il pianeta terra: il numero di idioti è vertiginosamente in crescita.