bq-m10

BQ conferma un tablet Ubuntu con Convergence: verrà presentato al MWC (foto)

Andrea Centorrino

Dopo aver presentato il primo Ubuntu Phone con Convergence al mondo, la spagnola BQ ci riprova, questa volta con un tablet che verrà presentato al prossimo Mobile World Congress di Barcellona.

Se BQ non è la prima a parlare di tablet Ubuntu, potrebbe essere la prima ad offrire la funzione Convergence a tutti: collegando il tablet a tastiera, mouse e monitor esterni, si potrà utilizzare il dispositivo come se fosse un computer desktop (in maniera simile a quanto implementato da Microsoft con Continuum).

Le caratteristiche non sono state svelate dalla società, ma è probabile che l’hardware venga ripreso dal già esistente Aquaris M10 HD: schermo da 10,1″ HD o Full HD, SoC Mediatek MT8163, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna espandibile tramite microSD sino a 64 GB, fotocamera frontale da 2 megapixel e posteriore da 5, batteria da 7280 mAh.

LEGGI ANCHE: Ubuntu su un tablet? Solo se va a buon fine la campagna di MJ Technology

La disponibilità è prevista per aprile, ad un prezzo che, se venisse confermato l’hardware di Aquaris M10 HD, potrebbe aggirarsi intorno ai 200€.

Via: OMG UbuntuFonte: Xataka