iPhone 5s - iPhone 6 - iPhone 6 Plus

Apple prepara un “iPhone 5se”, piuttosto che un “iPhone 6c”

Andrea Centorrino

Stando ad alcune indiscrezioni, sembrerebbe che Apple non sia intenzionata a produrre un iPhone 6c, ovvero una versione in policarbonato con schermo da 4″ di iPhone 6, ma piuttosto un iPhone 5se, cioè uno smartphone pressoché identico all’attuale 5s ma con componentistica simile ad iPhone 6.

Il dispositivo sarebbe conosciuto internamente ad Apple con il codice “N69“, ed il nome al lancio potrebbe essere proprio iPhone 5se, che a detta degli impiegati che avrebbero rivelato le informazioni potrebbe voler indicare special edition, oppure s enhanced, ovvero una versione migliorata del modello s.

Rispetto al 5s, iPhone 5se dovrebbe avere:

  • Bordi curvi, specie nel vetro che dovrebbe ricordare iPhone 6
  • Stesse fotocamere di iPhone 6: 1,2 megapixel per quella frontale e 8 megapixel per quella posteriore
  • Barometro per monitorare l’altitudine e tenerne traccia in Salute
  • Chip NFC per Apple Pay
  • Chip A8 e M8
  • Bluetooth 4.2, VoLTE, e Wi-Fi 802.11ac (gli stessi di iPhone 6s)
  • Live Photos
  • Stesse colorazioni di iPhone 6s (argento, oro, grigio siderale, oro rosa)

LEGGI ANCHE: E se il modello da 4″ si chiamasse iPhone 5e (e fosse molto meno potente del previsto)?

Nonostante le Live Photos al momento richiedano l’impiego di un pannello 3D Touch per essere apprezzate, iPhone 5se manterrà lo schermo dell’originale del 2013. Con questa versione, Apple spera di convincere i possessori dei modelli pre-iPhone 6 ad aggiornare, e di coprire quella fetta di utenza che desidera uno smartphone potente ma compatto. iPhone 5se dovrebbe venire presentato a marzo, con un rilascio previsto per la fine del mese o gli inizi di aprile, allo stesso prezzo dell’attuale 5s che andrà a sostituire.

Fonte: 9to5Mac