Cedar (1)

Una cassaforte virtuale per i vostri ricordi: Cedar (foto)

Leonardo Banchi

Conservate ancora la medaglia che vi hanno dato quando, da piccoli, avete vinto la vostra prima gara di atletica? E dove avete messo le cartoline che avete ricevuto da amici e conoscenti in vacanza in tutta la vostra vita? Certi ricordi sono importanti, e disfarsene è in genere davvero un peccato, ma da oggi c’è un modo più “smart” per conservarli tutti senza trovarsi invasi da oggetti di ogni cenere: Cedar.

Cedar è infatti un’applicazione che vi permetterà di creare dei cofanetti virtuali contenenti i vostri ricordi più cari, così da poterli visualizzare ogni volta che volete e condividere con altre persone in modo estremamente semplice.

Mai più memorie importanti perse in un cassetto

Di per sé, Cedar non è in realtà molto di più di un servizio che vi permetterà di scattare delle fotografie e conservarle sul cloud, ma il modo in cui l’app è organizzata la rende particolarmente adatta proprio alla gestione delle memorie personali: ogni foto caricata sul servizio potrà essere infatti custodita in un particolare “box”, descritta con alcune parole che vi rammentino l’evento al quale essa è legata e associata alla data cui fa riferimento.

LEGGI ANCHE: Un diario personale ricco di stile con l’app Narrate

Oltre alla fotocamera integrata nell’applicazione (peraltro decisamente carente di opzioni), potrete poi caricare sul servizio anche foto presenti nella vostra galleria, soluzione decisamente da preferire se volete conservare i vostri ricordi sfruttando una migliore qualità di immagine.

Infine, Cedar vi aiuterà nella condivisione delle memorie: sarà infatti sufficiente un tocco sul pulsante apposito per inviare la foto selezionata ai vostri contatti oppure per caricarla su Facebook.

Download gratuito

Cedar è un’applicazione estremamente giovane, tanto che nonostante sia già stata annunciata e in arrivo a breve, non è ancora disponibile una versione dell’app per iOS: nel suo utilizzo si notano inoltre alcuni piccoli problemi, che verranno probabilmente risolti con i primi aggiornamenti.

Se volete iniziare ad utilizzarla fin da subito per custodire le vostre memorie, e dimenticare cassetti e piani delle scrivanie sommersi da fogli, cartoline e lettere, potete quindi installarla sul vostro dispositivo Android cliccando sul badge per il download gratuito che trovate a seguire.

Play Store badge