Sim-Card

Microsoft sta realizzando la sua SIM per dispositivi Windows 10

Giuseppe Tripodi -

Era il lontano ottobre 2014 quando scrivevamo che Apple SIM era il preludio di un grande cambiamento nel mondo della telefonia. E mentre Facebook prevede un futuro senza numeri di telefono, si inizia a parlare anche di SIM Microsoft. Ma non è ancora ben chiaro cosa sia.

Facciamo un po’ d’ordine: sul Windows Store è apparsa un’applicazione chiamata Cellular Data, dalla cui descrizione si intuisce che servirà a fornire connettività LTE appoggiandosi alle reti di diversi operatori. La descrizione, poi, specifica che per poterla utilizzare è necessario un dispositivo Windows 10 (e fin qui ci siamo) e una SIM Microsoft. Sottolineiamo, poi, che è molto interessante notare che la suddetta descrizione sia già tradotta in italiano.

LEGGI ANCHE: Apple e Samsung in contatto con gli operatori telefonici per uno standard e-SIM

A quanto pare, la società di Redmond ha quindi intenzione di realizzare un piano dati legato al proprio Microsoft Account, che utilizzerà una SIM proprietaria per connettersi alle celle degli operatori partner. Per il momento non ci sono altre informazioni in merito, ma vale la pena dare una lettura alla descrizione dell’app Cellular Data.

Via: The Verge