batteria

Gli smartphone del futuro si caricheranno con una passeggiata

Giuseppe Tripodi

Vi è mai capitato di ritrovarvi in giro, con lo smartphone completamente scarico e non sapere come fare per ricaricarlo? Beh, siate ottimisti, perché in futuro potrebbe bastare una bella camminata per rinvigorire l’autonomia del vostro dispositivo.

Il principio è lo stesso dei vecchi orologi che si ricaricano da soli tramite il movimento: la tecnologia, sviluppata all’MIT, prevede una batteria divisa in due parti, di cui una va applicata al polso o alla caviglia.

LEGGI ANCHE: Caricando lo smartphone diventerete ciechi

Questa tecnologia, che utilizza un sistema simile alle comuni batterie al litio, è già stata testata per 1.500 cicli di ricarica e, secondo i primi test, risulta molto stabile.

Ovviamente per il momento non si parla ancora di smartphone (immaginiamo anche che la quantità di carica così accumulata non sia poi così elevata), ma se volete saperne di più sul funzionamento di questa nuova tecnologia vi rimandiamo alla ricerca dell’MIT.

Via: PhoneArena