inwi-maroc-telecom-meditel-whatsapp

Il Marocco non vuole il VoIP: gli operatori bloccano chiamate su WhatsApp, Skype e Viber

Giuseppe Tripodi

Brutte notizie per gli utenti marocchini che utilizzano le chiamate audio di WhatsApp, Skype, Viber o qualsiasi altro servizio VoIP: i tre principali operatori nazionali  hanno infatti bloccato la possibilità di utilizzare questo genere di servizi in 3G e 4G, e anche sotto WiFi la situazione è nettamente peggiorata.

Si tratta di un durissimo colpo per tutti gli utenti, specialmente considerando che le chiamate via internet sono uno dei mezzi più comodi per contattare i propri cari che vivono all’estero.

Secondo quanto riportato, le compagnie telefoniche si sarebbero accordate contro i servizi VoIP, ritenuti responsabili per la diminuzione dei guadagni, il che renderebbe troppo caro l’acquisto delle esose licenze per le attività di telecomunicazioni. Proprio a causa delle suddette licenze, pare che il governo marocchino non abbia disdegnato questa iniziativa, che ovviamente porterà maggiori guadagni nelle casse dello stato.

I media nazionali, infatti, riportano che già in passato le istituzioni nazionali avevano avvertito Facebook (WhatsApp), Microsoft (Skype) e Viber della necessità di acquistare una licenza per poter fornire servizi di comunicazione vocale in Marocco.

Insomma, c’è già chi parla di un vero e proprio cartello tacitamente appoggiato dal governo, al quale gli utenti si stanno giustamente ribellando ma senza risultati.

Grazie a Mustapha

Via: L'Espresso
  • Martino Fontana

    Seriamente? Ma che stupidaggine è? È come se J.K.Rowling fosse dittatrice e obbligasse a tutti di comprare Harry Potter! Solo per più soldi? Che schifo di paese!
    P.S.: Hangouts si può usare? Qua non è citato…

  • L0RE15

    la mafia e’ un po’ ovunque…

  • Lo Zio Sam

    E’ questo è poco rispetto al Bangladesh che ha sia WhatsApp che Viber fuori uso per il terrorismo.

  • Andrea__93

    Anche vodafone e Tim fino a qualche anno fa bloccavano il Voip su rete dati con apn per navigazione da mobile…o mi sa che lo fanno ancora..

    • Star

      No, non lo fanno più…..su Tim basta che dicono che l’offerta internet che t’interessa sia valida anche per il Voip e peer to peer, allora puoi stare tranquillo.
      In ogni caso, è una vergogna….ho un amico in Marocco e non posso vederlo per colpa di questa stupidaggine…..solo tramite messaggi scritti, che amarezza, e pensare che fino all’estate scorsa riuscivamo a vederci su Skype….ora giustamente preferisce whastapp perché tanto non può manco chiamare.

      • Andrea__93

        Provato ad utilizzare una VPN ?

        • Star

          Sinceramente no…. Mai sentito il bisogno di farlo in vita mia… Al massimo come hot spot Wi-Fi.

          • Andrea__93

            Eh si però se l’operatore limita alcune tipologie di traffico, quella è l’unica soluzione.. anche se sicuramente il voip funzionerebbe da schifo per l’eccessiva latenza..

  • Salvatore Savastano

    Deve spaventare molto, caro blogger, la scelta del Marocco che è noto per la sua evoluzione tecnologica.