Apple Pay - Final

Con Apple Pay si potranno inviare pagamenti tramite iMessage? Forse, e non solo (foto)

Andrea Centorrino

Un brevetto depositato alla fine dello scorso anno (il 30 dicembre per essere precisi) mostrerebbe le intenzioni di Apple di integrare il proprio servizio per i pagamenti Pay con la piattaforma di messaggistica iMessage, e non solo.

La possibilità di inviare denaro ad amici e conoscenti, già paventata a novembre, potrebbe infatti non passare solo da un messaggio, ma anche da una telefonata, da un’email, o da un evento condiviso su Calendario.

Durante una conversazione, iMessage rileverebbe automaticamente il contesto, facendo apparire un tasto per effettuare un pagamento qualora lo reputasse necessario. Sarà possibile inviare pagamenti anche a più di un contatto alla volta, e lo stesso sistema funzionerebbe con gli altri canali descritti.

LEGGI ANCHE: Apple Pay arriverà in Cina all’inizio del 2016

L’idea non è nuova, visto che negli Stati Uniti è già possibile inviare denaro tramite Facebook Messenger, ma le altre opzioni potrebbero rappresentare una novità. Vedremo se questo brevetto troverà applicazione pratica o, come tanti altri, servirà solo per proteggere le proprietà intellettuali di Apple in futuro.

Via: EngadgetFonte: Quartz