Samsung Pay

Samsung Pay supporterà i pagamenti online dal 2016

Emanuele Cisotti

I pagamenti mobili sono ormai realtà anche nel nostro paese, ma il 2015 non è stato l’anno del boom visto che i grandi di questa rivoluzione sono ancora del tutto assenti nel nostro paese. Parliamo di Apple Pay e Samsung Pay. L’azienda coreana ha lanciato quest’anno il suo servizio di pagamento mobile, espandendolo agli Stati Uniti a fine settembre, diventando istantaneamente il più supportato sistema di pagamento contactless mobile, essendo automaticamente compatibile con POS nuovi e vecchi, al contrario di Apple che richiede di aggiornare i POS con un nuovo chip NFC compatibile.

Questa avanzata è sicuramente molto importante per Samsung ma non può fermarsi qui. Thomas Ko, global co-general manager di Samsung Pay, ha detto che l’azienda supporterà a breve smartphone Samsung di fascia inferiore (al momento erano compatibili solo i top di gamma) e che presto si lancerà anche nel mondo del pagamento online, senza dare però altre informazioni più precise. Questa sarebbe una mossa molto forte da parte di Samsung, che andrebbe quindi a competere con PayPal, unico vero big del mondo dei pagamenti online.

Siamo sicuri che il 2016 sarà un anno avvincente per i pagamenti mobili, sperando che anche l’Italia possa essere protagonista di questa rivoluzione.

Fonte: Reuters
  • Pol Pastrello

    Sarebbe ora che qualcuno smuova le acque visto che PayPal ha dei costi proibitivi soprattutto per delle piccole transazioni di pochi centesimi o pochi euro. Pagare un caffè con PayPal è un salasso incredibile.
    Quanto ai POS i sistemi NFC o simili (Samsung Pay) sono praticamente inesistenti nella vita pratica. Vi consiglio SatisPay per i piccoli pagamenti!

    • Ma in realtà tutti quelli che supportano contactless sono già abilitati genericamente all’NFC, no? Perché io ne vedo tantissimi, quasi la maggioranza.

      • Pol Pastrello

        Hai presente che non è solo una questione di hardware? L’NFC ha vari standard, il Mifare classic non è supportato da tutti gli smartphone, anzi, da ben pochi. A fronte dell’hardware del tuo smartphone poi ti serve un gestore che si interfaccia ai POS che vedi. Tu chi hai?

        • Gigi

          Con il protocollo hce il gestore telefonico non è più necessarionecessario

          • Pol Pastrello

            Gestore io intendevo l’App che gestisce l’NFC e la tua carta di credito, non quello telefonico.