Stikbox

Il selfie stick definitivo è quello racchiuso nella cover (video)

Giuseppe Tripodi

Se pensavate che esistesse un solo tipo di selfie stick, vi sbagliate di grosso: tra i tanti, c’è quello per fare colazione, quello per giornalisti solitari e anche quello per il lato B.

Ma quello definitivo è quello che non dobbiamo neanche portarci dietro, perché incluso nella cover del nostro smartphone: se l’idea di avere un selfie stick sempre con voi non vi imbarazza vi alletta, dovete dare un’occhiata a Stikbox.

LEGGI ANCHE: Il nostro confronto fra selfie stick

Il funzionamento è molto semplice: il bastone è ripiegato sul retro della cover e quando scatta l’emergenza selfie si allunga per reggere il nostro smartphone alla distanza adeguata. Bonus: può essere anche utilizzato come stand per guardare un video YouTube mentre mangiate le patatine.

Stickbox stand

Purtroppo Stikbox è compatibile solo con iPhone 6/iPhone 6s e Samsung Galaxy S6/Galaxy S6 edge: potete accaparrarvene uno tramite la campagna Kickstarter a partire da 19£: di seguito il video di presentazione che mostra le potenzialità di questo accessorio.

  • L0RE15

    ma la gente davvero non si semte ridicola ad andare in giro con il braccio teso (ogni riferimento al fascismo e’ puramente casuale)?! ormai nelle piazze italiane e’ un tripudio di turisti che si auto-fotografano ed auto-filmano…ma, alla fine, se lo godranno il paesaggio?!

  • TheAlabek

    Quindi stiamo facendo smartphone più sottili per mettere poi queste cover?

  • ferragno

    l’unico bastone che vorrei prendere è questo…per picchiare chi usa i bastoni da selfie!!!

  • rederik79

    Non potete negare cmq che è una bella idea, anche se non faccio uso di selfie stick, apprezzo l’idea

  • Elver Sofort Bassani

    uno spessore indescrivibile, si fa fatica pure a vedere la fotocamera

  • Samuele Di Carlo

    in una parte si vede lei che lascia intravedere una parte del bastone che in realtà è tondo, fake pazzesco XD