disattivare iMessage

Non ci sarà nessuna causa contro Apple per i messaggi non consegnti

Giuseppe Tripodi

Era lo scorso agosto quando il giudice Lucy H. Koh avviava una class action contro Apple: l’accusa per la società della mela era impedire a chi era passato ad Android di ricevere SMS da parte di utenti iPhone.

Il tutto, se ben ricordate, era dovuto ad un bug di iMessage, che non veniva automaticamente disattivato quando l’iPhone veniva disattivato: per questo motivo, quando un utente inviava un messaggio, iOS provava a recapitarlo tramite il servizio di Apple, ovviamente con scarsi risultati.

LEGGI ANCHE: Guida: come de-registrare il proprio numero da iMessage e FaceTime

Tuttavia, dopo diversi mesi, il caso è stato infine dismesso, anche considerando che la società di Cupertino ha successivamente rilasciato un tool online che permette di disattivare iMessage da remoto e che, in ogni caso, si trattava di una falla software e non della volontà di Apple di impedire il passaggio ad Android.

Via: 9to5Mac