Peter Moorhead's Murder

Peter Moorhead’s Murder è un’avventura indie da non lasciarsi assolutamente sfuggire

Lorenzo Delli

Murder è una nuova avventura (una short story come la definisce l’autore) punta e clicca scritta da Peter Moorhead, già autore dell’avventura Stranded, e pubblicata sui vari store virtuali da Curve Digital.

Ispirata ai lavori cyberpunk di Masamune Shirow, Katsuhiro Otomo Neal Stephenson, Murder ci racconta una storia breve (molto breve per la verità) ambientata in una Tokyo del futuro nei panni del tenente Motomeru Minori.

LEGGI ANCHE: Octodad Dadliest Catch: la dura vita di un polpo (recensione)

Per circa 20 / 30 minuti, la durata stimata di questa piccola opera d’arte digitale, ci troveremo proiettati in un mondo futuristico caratterizzato da atmosfere cyberpunk, da una incredibile grafica pixel art e da una colonna sonora e da un doppiaggio d’autore che vanno ulteriormente ad arricchire l’offerta videoludica proposta.

Inutile rivelare dettagli sulla trama: il nostro consiglio è quello di dare un’occhiata al trailer del gioco, che vi fornirà un’idea ben precisa di ciò che troverete nel gioco, e investire 1,49€ per acquistarlo su Android o 99 centesimi per acquistarlo su iOS consci del fatto che si tratta appunto di un titolo caratterizzato da una longevità davvero scarsa, ma dai contenuti estremamente curati.

Consideratelo più come un cortometraggio interattivo, o come una opera d’arte digitale, e non vi pentirete dei pochissimi soldi richiesti. Volendo potete recuperarlo anche su Steam a 2,99€ per Windows e OS X.

App Store badge

Play Store badge

Steam-Badge

  • sumbatino

    se ci dai dentro riesci anche a chiedere il rimborso da google play appena finito il gioco…..

    • Andrea Micheletti

      • sumbatino

        il mio post era ovviamente ironico…. di solito in 20 minuti non si completa nemmeno il tutorial di un gioco…. detto questo non credo proprio lo acquisterò, anche perchè la rigiocabilità di questo genere solitamente è nulla