Apple al lavoro su display OLED in un laboratorio segreto in Taiwan

Giuseppe Tripodi

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Apple avrebbe avviato un laboratorio di produzione nel nord di Taiwan per realizzare nuovi display, più sottili, luminosi e con maggiore efficienza energetica, per rimpiazzare gli attuali modelli montati sugli iPhone.

Pare che la società di Cupertino starebbe puntando agli OLED, che sono meno spessi e non richiedono retroilluminazione; lo scopo di Apple sarebbe anche quello di ridurre la propria dipendenza dai fornitori quali Samsung, Sharp e Japan Display.

LEGGI ANCHE: Apple brevetta un sistema per proteggere lo schermo dalle cadute

Già da tempo diversi analisti tra cui Ming-Chi Kuo avevano previsto che la società della mela potesse abbandonare gli LCD in favore degli OLED (o degli AMOLED) nel 2018 e questa notizia sembra confermare la possibilità.

Via: 9to5MacFonte: Bloomberg