Facebook moments

Facebook abbandona la sincronizzazione delle foto per favorire Moments

Lorenzo Quiroli

Facebook è pronto a fare sul serio nell’ambito del backup sul cloud delle fotografie: a giugno il celebre social network ha lanciato Moments, una nuova app destinata a sfidare tutti i servizi come Carousel (RIP) o Google Foto, e ora, visto anche l’ottimo successo avuto fino ad ora, inizierà a puntare su quest’app con maggiore intensità.

La prima mossa è eliminare la sincronizzazione delle immagini all’interno dell’app principale (a partire dal 10 dicembre) per favorire il download di Moments, con un banner che vi porterà alla pagina sul vostro store di applicazioni.

LEGGI ANCHE: Perché Facebook Moments non è in Europa

Non è ancora chiaro come questa modifica si ripercuoterà sull’Europa, dove, come saprete, Moments non è disponibile. È possibile che Facebook scelga un approccio simile a quello di Google Foto, eliminando il riconoscimento del volto, o forse, ancora più semplicemente, nulla cambierà per il momento da noi.

facebook moments download