Samsung-Exynos-kernel-exploit-offer-Root-without-Flashing

La GPU di Exynos 8890 non ha nulla da inviare a quella di Snapdragon 820, secondo questi benchmark

Giuseppe Tripodi

Senza troppe sorprese, anche quest’anno una delle più importanti sfide sul fronte hardware si combatterà tra Qualcomm e Samsung: agli angoli dei due sfidanti troveremo, rispettivamente, Snapdragon 820 ed Exynos 8890.

Mettendo per un attimo da parte l’ironica ipotesi di vederli entrambi su Galaxy S7 (a seconda del mercato), oggi ci concentriamo sul fronte GPU.

Per il comparto grafico Snapdragon 820 utilizza una Adreno 530, mentre Exynos 8890 si affida ad una GPU Mali-T880 MP12 GPU.

LEGGI ANCHE: Snapdragon 820 mostra di che pasta è fatto nei primi test

Per quanto riguarda il primo dei due, abbiamo già avuto modo di vedere un po’ di benchmark; quelli che vi alleghiamo in fondo sono forniti dai colleghi di AnandTech, che riportiamo testualmente per una maggiore leggibilità:

  • Manhattan 3.0: 45,0 FSP
  • Manhattan 3.1:, 30,0 FPS
  • T-Rex HD: 90,0 FPS

Notizie meno certe dal fronte coreano ma, in un primo benchmark trapelato su Weibo (ultima immagine in galleria), la Mali-T880 MP12 di Exynos 8890 riporta risultati molto simili alla controparte di Qualcomm:

  • Manhattan 3.0: 47,0 FSP
  • Manhattan 3.1:, 31,5 FPS
  • T-Rex HD: 87,1 FPS

Come potete vedere da voi, i risultati sono decisamente comparabili: c’è da sottolineare che questi ultimi benchmark non provengono da fonti “affidabili” come i primi, ma pensiamo comunque di poter affermare con relativa tranquillità che i comparti grafici di Snapdragon 820 e Exynos 8890 saranno ugualmente ottimi.

Via: GofrGames
  • Kyotrix

    E’ probabile abbiano prestazioni simili. Mali questa volta ha tirato fuori una bella gpu, almeno nella versione 12cores che monta samsung. Mentre X20 e K950 montano la T880 MP4, con ovvie prestazioni segate ( e si spera anche i consumi, tanto basta e avanza se uno non deve giocare a crysis… )