Google Calendar promemoria 1

Google finalmente si sveglia e aggiunge i to-do a Calendar (foto e video) (aggiornato: download apk)

Lorenzo Quiroli

Dopo anni di richieste Google fa un grande passo e riunisce i promemoria sotto lo stesso tetto, uniti in Calendar ma sincronizzati tra Keep, Inbox, Google Now e con integrazione della rubrica per avere i contatti (ad esempio “chiama zia domani alle 17.00”).

Il supporto ai cosiddetti to-do, ossia quelle azioni, spesso di breve durata, che vogliamo ricordarci durante il giorno non era ancora stato implementato (incredibilmente!) nonostante non ci fosse posto migliore di un calendario per ospitare una simile funzionalità.

LEGGI ANCHE: Google rilascerà il fix per il bug della “stella”

L’aggiornamento sarà rilasciato questa settimana su iOS e Android, mentre sarà integrato solo successivamente nell’interfaccia web. A seguire trovate un video esplicativo della funzionalità e alcune immagini.

Aggiornamento: potete scaricare l’apk per Android direttamente da questo indirizzo o dal badge per il download qui sotto (sarà uno staged rollout).

Play Store badge

Fonte: Google
  • AspxTM

    Era ora!

  • Okazuma

    BUONGIOOOOOORNOOOO.
    Ogni tanto si svegliano da quelle parti eh

  • Stefano Caliò

    Alleluja!

  • Enrico Furnari

    poi nel 2016 metteranno addirittura il riconoscimento di “casa” e “lavoro” anche dalla versione web di calendar (o c’è, e bisogna attivarlo in maniera astrusa?)

  • Sto piangendo, sto piangendo!

  • luca

    scusate la domanda sciocca, ma io che uso un altro calendario (in particolare quello di huawei), ovviamente è sincronizzato con google, se dovessi aggiungere un promemoria con google now, me lo ritrovo anche su questo calendario? e su keep?

    • Matteo Bottin

      Penso che debba essere aggiornato anche il calendario di Huawei 🙂

      • luca

        sicuramente si, ma il ragionamento che feci è stato: creo un promemoria con google now, lui me lo sincronizza con l’account google, a questo punto il calendario huawei me si sincronizza e me lo ritrovo li. Se qualcosa mi sfugge ditemelo XD

        • Matteo Bottin

          Probabilmente si, quando il calendario di huawei supporterà la cosa non vedo perchè non dovrebbe farlo 😀

  • Gabriele

    meglio tardi che mai

  • DeST

    Sarà ma io da tempo uso google tasks e questo che è gia presente in google calendar da parecchi anni resta del tutto indipendente e scollegato da google keep. Basta che funzioni, mi chiedo però cosa sarebbe costato loro basare keep direttamente su google tasks anni fa