tre italia h3g final

Anno nuovo, nuove rimodulazioni: 3 Italia taglia ALL-IN, Top 400 e Piano Famiglia

Andrea Centorrino

Il 2015 volge al termine, ma non sono buone le notizie che in questi giorni stanno ricevendo alcuni clienti di 3 Italia: a partire dal prossimo anno, alcuni piani tariffari verranno rimodulati, e non c’è niente che si possa fare, se non accettare o disdire.

A pagare le conseguenze di questa scelta di 3 saranno i clienti con le offerte ALL-IN, Top 400 e Piano Famiglia. Questo è un SMS-tipo che annuncia la disattivazione:

Entro il 31/1/16, 3 disattiva la tua offerta ALL-IN ONE e aggiorna il tuo piano tariffario. Info/recesso senza penali http://sdcf.tre.it/sv/?id=290

Aprendo il link, il cliente leggerà questo messaggio:

Gentile cliente,
entro il 31/1/2016, 3 aggiorna la tua offerta disattivando l’opzione ALL-IN ONE ed il tuo piano tariffario diventerà Power 15.
Queste le caratteristiche del nuovo piano tariffario: chiamate a 15,00 cent/min (tariffazione ad effettivi secondi di conversazione), sms nazionali (inviati e di notifica) a 15,00 cent, tariffa Internet sotto rete 3 a 20,00 cent/20MB e tariffa Internet in GPRS a 20,00 cent/20MB.
Tutti i prezzi indicati sono comprensivi di IVA.

Il nuovo piano sarà attivo dalla ricezione dell’SMS di avvenuta attivazione da parte di 3.
I crediti promozionali non subiranno modifiche. Tuttavia le eventuali opzioni attive sulla tua sim saranno disattivate e qualora incompatibili con il piano Power15, non saranno più riattivabili.

In caso di non accettazione delle nuove condizioni, potrai recedere dal contratto entro l’8/1/2016 e chiedere la disattivazione della tua SIM mediante chiamata telefonica gratuita al numero 133 del Servizio assistenza Clienti.
In alternativa potrai recedere mediante comunicazione da inviare dalla tua casella di posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail servizioclienti133@pec.h3g.it.
Il recesso in ogni caso avverrà senza alcun costo a tuo carico.

Informazioni disponibili anche su App e Area Clienti 3

LEGGI ANCHE: Da lunedì la nuova tariffa base di 3 Italia sarà la meno conveniente 3Power15

Entro il 31 gennaio quindi i piani verranno rimodulati, disattivando l’opzione ed attivando la tariffa 3Power15; il cliente avrà tempo sino all’8 gennaio per recedere dal contratto senza penali. Chi non riceverà il messaggio potrà ritenersi “salvo”, ma dicembre è appena iniziato, e non è detto che i piani oggetto della rimodulazione si fermino a questi tre.

Fonte: Tariffando