Whatsapp

WhatsApp dà il meglio di sé, rendendo non cliccabili i link a Telegram

Nicola Ligas -

WhatsApp si è recentemente arricchito della preview dei link su Android, ma a quanto pare non tutti i collegamenti sono uguali. Se invierete infatti dei link Telegram via WhatsApp, questi verranno censurati.

Il link sarà infatti visibile, ma non cliccabile, laddove invece qualsiasi altro collegamento a contenuti web sarà dotato di corretta anteprima, e ovviamente cliccabile. Per di più, come fatto notare nei commenti, i link a telegram non sono nemmeno copiabili per poi incollarli altrove, laddove qualsiasi altro messaggio può essere copiato.

Difficile trovare una giustificazione per questo comportamento, se non in un intento di WhatsApp di non dare il benché minimo spiraglio al rivale, che comunque viaggia ancora su un diverso ordine di grandezza di utenti. A quanto pare non si è mai abbastanza al comando per WhatsApp (/Facebook). Provare per credere.

  • gerry

    Bhe se io, o voi foste a capo di whatsapp farei/fareste la stessa cosa. Telegram è un concorrente.

    • Wornairz

      Io non lo farei mai. Se fossi convito che il mio prodotto sia migliore non avrei alcun problema con cose del genere.

      • Luca Serri

        Per avere successo come azienda (ma anche come affarista o simili) devi essere senza scrupoli. La correttezza e la lealtà non esistono, se non quando fanno comodo.

        • Psyco98

          Perché whatsapp non ha successo

          • Luca Serri

            Non ho capito il senso del tuo commento.

          • Psyco98

            Non è una piccola app che cerca di farsi strada: il successo ormai ce l’ha e anche tanto.

          • Luca Serri

            Sì, ma il successo va mantenuto. Altrimenti fa la fine di Nokia (solo per fare un esempio).

          • Psyco98

            Nokia fece un errore provando a mantenere qualcosa di simile al passato: io credo (e non vengo di essere l’unico) che se avesse azzardato qualcosa di più innovativo sarebbe ancora al top.
            Poi non so quanto bloccare link a telegram possa aiutare a mantenere il successo: stiamo parlando di un’app con decine di volte meno utenti. Capirei se fosse quanti meno paragonabile…

          • Luca Serri

            Vedi? Stai sottovalutando Telegram. Un’azienda non deve MAI sottovalutare i competitor. Nokia ha commesso proprio questo errore, era convinta che iOS e Android non avrebbero impensierito Symbian e si è addormentata sugli allori. Whatsapp in un certo senso fa la stessa cosa, perchè a livello di funzionalità è rimasta a 5 anni fa. Ed è solo fortunata per il fatto che Telegram non viene pubblicizzato al di fuori del passaparola di amici e parenti, altrimenti rischierebbe ancora di più.

          • Psyco98

            No, aspetta, hai un po’ frainteso quello che ho detto: Symbian è stato scalzato non per aver sottovalutato i concorrenti, ma perché era un sistema che non poteva assolutamente competere: con se col prossimo aggiornamento di whatsapp diventasse impossibile inviare immagini o emoticon.
            Ma siccome le funzioni base base base base le hanno entrambi, la gente per pigrizia non installa telegram nemmeno come app secondaria.
            Serviva qualche grande innovazione, che non è stata trovata in Symbian, il quale non ha fatto in tempo ad evolversi che già era stato pareggiato e poi superato da Apple e Google.

          • Luca Serri

            Appunto, stai dicendo anche tu che Symbian è stato superato dai concorrenti. Questo perché Nokia ha rallentato parecchio il miglioramento, convinta di non essere in pericolo, e non perché mancassero le funzioni base o ne fossero state tolte altre. La prima versione touch di Symbian era un brutto adattamento della precedente, che era invece pensata per l’uso con i tasti, solo due anni dopo è arrivata una versione accettabile.

          • Psyco98

            Però la situazione era “cosa nuova per tutti: nessuno ha ancora lanciato nulla e si parte da zero”. Ognuno ha fatto quello che ha fatto e partendo da zero nessuno è rimasto su nokia perché il suo OS faceva schifo. Anche se fosse migliorato a dismisura sarebbe stato troppo tardi. Come WP10: anche se fosse magnifico e avesse le stesse app di Android o iOS è destinato a scomparire.
            La situazione è abbastanza analoga: dubito che Telegram scompaia perché ha delle funzioni che a delle persone sono necessarie, ma di certo non ha una crescita spaventosa… Stiamo a diversi milioni contro poche centinaia di migliaia…

          • Luca Serri

            Perchè “cosa nuova per tutti”? Symbian già c’era, e tra l’altro dominava le vendite, erano iOS e Android i nuovi arrivati.

          • Psyco98

            Ah, devo aver fatto confusione cronologica.
            (Con Symbian intendi quello touch, comunque, no?)

          • Luca Serri

            Intendo Symbian generico. Quello touch se non ricordo male è arrivato nel 2008, un anno dopo il primo iPhone (cioè quando Apple distribuiva il Melafonino al di fuori degli USA per la prima volta, dato che il primo era esclusiva AT&T).

          • Psyco98

            Allora stiamo parlando di due cose diverse: il primo Symbian era fatto per tutt’altro tipo di telefoni…
            Poi se arrivò pure dopo sarebbe come pensare a whatsapp arrivato dopo telegram ;)
            Comunque su una cosa siamo tutti d’accordo: nacque flop.

          • Luca Serri

            Era sempre Symbian, cambiava solo la versione. Quella touch effettivamente era un flop.

          • Psyco98

            Però il paragone del Symbian normale (per qualità e successo) per essere precisi andrebbe fatto con gli altri OS non touch…

          • Luca Serri

            Beh secondo me un prodotto va paragonato a quelli che sono disponibili nello stesso periodo, perché alla fine è quello che conta.

    • http://www.androidworld.it/ cisO.o

      Non proprio, è anche una questione d’immagine. Secondo me può convincere a passare a Telegram più una mossa così che molto altro.

      • Ingorante

        Ciso… suvvia! prendi 1000 utenti MEDI: 950 non sanno neppure che cosa sia Telegram. ;-)

        • http://www.androidworld.it/ cisO.o

          Ovvio, ma nel contesto di una persona che ti manda un link telegram è palese che almeno uno dei due lo conosca e che il link contenga proprio un link ad un contenuto Telegram. Quindi direi che la figuraccia è palese :)

          • Ingorante

            Questo è certo. Ma infatti la cosa è DISDICEVOLE, senza ombra di dubbio. :-)

    • parodiniccolo

      Se fossi stato il creatore di whatsapp non si sarebbero creati i presupposti per la creazione di telegram….

    • Luca Serri

      Finalmente qualcuno realista. Da utente che odia Whatsapp condivido ciò che dici.

      • Ingorante

        Proprio questo è il punto:”da utente che odia whatsapp”. Questo livore insensato: ti trovi bene con whatsapp? Utilizza whatsapp! Ti trovi bene con telegram? Usa telegram. Invece “Chi usa whatsapp è una merda ignobile, bastarda che non capisce un cazzo!” (n.d.s Non tu, sia bene inteso… ma, seppure sia un’iperbole, in molti scrivono cose simili).
        Io, sinceramente, utilizzo entrambi: Telegram pochissimo, perchè su 400 contatti ce l’hanno in tre…!
        E utilizzo entrambe le app in modo “sano”: non provo simpatia né “odio” nei confronti di uno né dell’altro. Sono “MEZZI” che utilizzo. Decido io quale sia più comodo PER ME, a seconda delle MIE PERSONALI ESIGENZE.
        Poi, ammetto di nutrire un po’ più di simpatia per gli utenti di whatsapp.
        Perchè? Perchè nella loro “ignoranza” NON CAGANO IL CAZZO! :-)
        Non rompono i coglioni agli amici/conoscenti/colleghi dicendo “Dai, installa quest’app… suvvia, installala! Non l’hai ancora installata? dai, minchia, se non la installi sei un pirla. Cazzo, usi quell’altra app come tutte le merde disinformate che hanno la madre che batte per strada???”.
        No. Gli utenti di Whatsapp usano l’applicazione e se ne fottono. Di telegram e, soprattutto, non gliene “batte” niente se uno utilizza o meno un’app al posto di un’altra.

        • Luca Serri

          Non sono un talebano di Telegram del tipo “se usi Whatsapp sei un ignorante”. In generale non mi piacciono i fanatici, di qualsiasi prodotto.
          Odio Whatsapp perchè lo trovo estremamente limitante (già solo per il fatto di non essere multipiattaforma, poichè posso usarlo solo su mobile e solo su un device alla volta), ma dato che lo usano quasi tutti mi adeguo. A quelli che conosco e che so essere minimamente pratici dico “se hai voglia provalo”, a quelli che sanno a malapena scaricare Whatsapp non sto nemmeno a proporlo.

    • RiccardoC

      quindi ti sterebbe bene se explorer (preinstallato) ti impedisse di scaricare un altro browser? Sono appunto concorrenti…

      • Dario · 753 a.C. .

        o di aprire tutti i siti google e apple.

  • https://www.facebook.com/fra.autopsy.5?ref=tn_tnmn Emerald

    Non fosse per i gruppi per lavoro avrei totalmente abbandonato Whatsapp in favore di Telegram

    • Flavio G.

      la cosa comica è che i gruppi sono meglio gestiti su telegram, ma la gente è di coccio! ho il tuo stesso problema comunque…

      • Ingorante

        Hanno introdotto l’amministratore DUE giorni fa…

  • Wornairz

    Niente da dire, semplicemente vergognoso.
    Dei bambini delle elementari sono più maturi di loro.

    • RiccardoC

      concordo, sarebbe come se su safari non potessi andare sul sito della microsoft.
      Davvero penosi

      • a’ndre ‘ci

        oppure google maps non funzionasse, da un giorno all’altro, su IE… ah si… è già successo… e basta cambiare lo useragent e tornava a funzionare

        • Dario · 753 a.C. .

          ah sì?

        • Agnese

          Vabbè quello perché internet explorer è l’incubo dei programmatori web, non ha nessuna delle nuove funzioni che un browser moderno ha o se ce li ha si chiamano in modo diverso e sei costretto a ricordartelo e ricopiarlo ogni volta.

          • a’ndre ‘ci

            sarebbe giusto quello che dici… se cambiando lo user agent continua a non funzionare…
            perchè se semplicemente crede sia ffox funziona… beh..

  • Martino Fontana

    Questo articolo però si può ancora inoltrare!

    • http://www.androidworld.it/ Nico

      bravo! :)

      • Martino Fontana

        Risultato: tutti che mi rompono le balle dicendo che non interessa a nessuno (poi prima in due parlavano di Coc e nessuno si è lamentato…). Ci rinuncio, troppa mancanza di cervello.

  • André Schmalzgebackene

    BECERI

  • malapropysm

    Se non fosse che la gente è scema, da un pezzo che avrei tenuto whatsapp esclusivamente per le chiamate.

    • Ingorante

      Cosa ci vuoi fare? Non potranno mica essere tutti intelligenti ed istruiti come te.

  • Ingorante

    Adesso salteranno fuori le 10 persone che utilizzano Telegram…

    • alex

      Eccomi!

      • Ingorante

        Un altro è qui sopra. Mancano gli altri 8! ;-)

        • Psyco98

          Facciamo 7 :)

          • Steve

            Diciamo pure 6! :D

          • Ingorante

            Dai che ce la facciamo!

          • Francesco Frosolini

            -3

          • talme94

            2!

          • Ingorante

            Dai, dai, ancora un piccolo sforzo!… convincete anche i vostri amici… ;-)

            P.S. La prova che c’è anche qualche utente telegram con senso dell’ironia.

          • Martino Fontana

            5!

    • RiccardoC

      io non uso telegram* , però questo comportamento da parte di whatsapp è veramente ingiustificabile; sarebbe come se con chrome non potessi andare sul sito di Opera, per dire…

      * perché mi servirebbe solo con persone che hanno anche whatsapp, mentre non conosco nessuno che usi solo telegram e non mi faccio nulla di un’altra app in background che consuma dati e batteria

      • Flavio G.

        l’app che consuma dati e batteria se non lo sai è Whatsapp, telegram consuma pochissimo rispetto a whatsapp..purtroppo la gente non lo sa ed è pigra e limitata.

        • RiccardoC

          e quindi? Whatsapp è quello che usano i miei contatti, quindi eliminarlo significherebbe tagliarli fuori e fare la figura del solito rompiscatole fissato; telegram sarebbe appunto l’app in più, pressoché inutile doppione di whatsapp da questo punto di vista.

          Non ne faccio una questione di cosa sia meglio o peggio, solo di cosa mi è utile o meno, tutto considerato. Per me whatsapp è “necessario” (volutamente tra virgolette, le cose necessarie sono ben altre), telegram non mi aggiunge nulla che valga il consumo di risorse aggiuntivo.

          • Ingorante

            Guarda… una volta scrissi che per quanto mi riguardi reputavo inutile telegram perchè, praticamente nessuno dei miei contatti lo utilizzava. Uno mi disse che potevo utilizzare i bot… per scrivermi da solo. Un altro che mi avrebbe dato il suo nick… così potevo scrivere a lui…! Un terzo che era colpa mia: che avrei dovuto CONVINCERE i miei amici a sostituire Whatsapp con telegram.
            Ci siamo intesi?? Ad alcuni sfugge completamente il “senso” dell’utilizzo di certe app.

          • RixSka

            Infatti, la gente non capisce che io non posso perdere il mio tempo a tentare di convertire i miei contatti, non sono un testimone di geova.
            Anche se da parte mia non ho nessun problema ad avere installate entrambe le app e non mi dispiacerebbe se un giorno si ribaltasse la situazione, non posso pretendere che tutti utilizzino entrambe le applicazioni, anche perche` a non tutti interessano le funzioni in piu`/sicurezza e sicuramente non tutti hanno voglia di perdere tempo a loro volta per convincere altre persone a passare a Telegram.

          • RiccardoC

            il caso uno nemmeno lo commento, il caso due a me interessa usare la messaggistica per comunicare con persone che già conosco e frequento, non per conoscerne di nuove; esempio 3 purtroppo sarebbe pressoché impossibile perché per lo più i miei contatti che usano whatsapp hanno a loro volta per lo più contatti che usano whatsapp e così via… finisce che devo convincere mezza italia!

          • Ingorante

            Si, le citavo come risposte assurde, di chi fondamentalmente non ha capito a cosa servano le applicazioni di messaggistica.
            Cerco un’applicazione che mi permetta di scambiare messaggi, foto e poco altro con TUTTI i miei contatti: una, chiamiamola “A”, mi permette di farlo, l’altra, la “B” no. PUNTO.
            Perchè mai dovrei mettermi a fare PROSELITISMO come un fanatico? Ci guadagno qualcosa? NO! Perdo tempo? SI. Nel farlo rompo i coglioni? Si! Ho TUTTO da smenare e niente da guadagnare.

            In ultimo -e qui la dico grossa!- MOLTI (per fortuna non tutti) utenti di Telegram sono fastidiosi come i venditori del Folletto. Ma almeno quest’ultimi lo fanno per profitto…

          • Flavio G.

            manda stickers di Morandi a qualche tuo amico, vedrai come si convincono subito in massa! :D (dato che per le ragioni + serie non ci passano a telegram!)

          • Flavio G.

            nel tuo caso, nel mio no :) mi dispiace per te, ma io sono a parità come contatti, anzi i 10-15 contatti che sento di più sono su telegram. Sto anche notando che la gente con cui parlo su whatsapp è abbastanza insignificante, quindi è un segno AHAHAHAH

      • Ingorante

        Concordo assolutamente sul fatto che sia un comportamento scorretto.

  • Paolo Bertinelli

    Aggiungo che, oltre a non essere cliccabili, non sono nemmeno copiabili. Se però si usa un URL Shortener non c’è nessun problema.

    • http://www.androidworld.it/ Nico

      davvero, aggiungo ;)

  • giovaaa

    sono lontani i tempi in cui Microsoft con il suo Messenger ormai agli ultimi sgoccioli non rendeva cliccabili i link di facebook. bei tempi :)

  • Giuseppe Colli

    Sinceramente continuo a non capire da parte degli utenti l’ostracismo nei confronti di Telgram (spesso dai commenti più per partito preso che per averlo effettivamente usato) non capisco poi la difficoltà di usarli proficuamente entrambi, per quel che riguarda vicevera la querelle Whatsapp/Telegram, non potrebbe essere semplicemente un Bug, che verrà connesso successivamente ?

    • Dario · 753 a.C. .

      bug solo con la parola telegram?

    • Falcellerba

      Beh, sarebbe scomodo utilizzare sia whatsapp sia telegram, a questo punto di utilizza solo whatsapp che ce l’hanno tutti e telegram si disinstalla. Tanto non è che costi così tanto

    • Ingorante

      Ma non si tratta di ostracismo. Semplicemente: la maggior parte (il 99%) degli utenti utilizzano whatsapp per mandare messaggi, scambiare foto e poco altro. Whatsapp ce l’hanno tutti, telegram quasi nessuno. Chi glielo fa fare di passare da un’applicazione all’altra? NESSUNO. E, soprattutto, PERCHE’ dovrebbero farlo?
      Io li uso entrambi anche se telegram veramente poco e, soprattutto, per condividere file tra vari terminali.

    • Luca Serri

      Perchè Google non dovrebbe permetterlo? A loro frega meno di zero queste diatribe.

      • Giuseppe Colli

        Perchè penso che come in tutte le cose dell’eco sistema android esistano delle regole a cui tutti quelli che vogliono stare sotto quest’ombrello debbano attenersi, perchè le becere beghe non giovano già tra Apple e Google, figuriamoci tra “Google” e “Google”

      • Giuseppe Colli

        Scusa ma non sono d’accordo, se questa visione miope (guarda che non è una offesa nei tuoi confronti, a scanso di flame) passasse, ci ritroveremmo in due secondi netti ad avere applicazioni chiuse ed incomunicabili in qualsiasi forma con tutte le altre, che non credo proprio sia quello che voglia Google. Il concetto di mondo aperto (pur con i suoi limiti e confini) che Google ha sempre sbandierato, cesserebbe di esistere istantaneamente.

        • Luca Serri

          Dal mio punto di vista, sarebbe l’intromissione di Google a far cadere il concetto di “libertà”. Come può BigG obbligare le app ad interfacciarsi tutte l’una con l’altra? (nel senso di obbligare gli sviluppatori a fare in modo che le loro app comunichino in tutti i modi possibili)

  • Psyco98

    Sono già volate le offese verso whatsapp? Ok, allora esprimo il mio disgusto.
    Facciamo girare il link, forza telegram!
    *pugno alzato*

    Dite che sono troppo preso? xD

    • Matteo Paone

      Nah anche io ne ho tirate contro Whatsapp (che non merita la maiuscola ma è il correttore che la mette)

  • Ravenlord

    Io uso un po tutto,ma Telegram è decisamente il migliore ed il più sicuro. A qualche amico/contatto che non lo utilizzava/conosceva ho detto di installarlo ed ora utilizzo quasi esclusivamente Telegram.Basterebbe spargere la voce ed in breve raggiungerebbe la stessa popolarità di WhatsApp.

    • Psyco98

      Prova in una classe di diciassettenni :(

      • Ruben Fasola

        gia provato, responso: FAILED.

      • Matteo Paone

        Provato, fallito, ma ci ho veramente sperato

      • Ravenlord

        Io l’ho detto a clienti,persone di quell’età e molte altre…tutti mi hanno ascoltato e poi mi hanno dato ragione.
        La scorsa settimana un mio amico stava parlando su WhatsApp con un altro suo amico e parlavano degli attentati e dell’Isis…subito dopo gli è comparso un messaggio da parte della polizia postale in cui dicevano che stavano controllando ciò che scriveva e che avrebbero fatto delle verifiche. Siccome WhatsApp è controllato,il risultato di questo mio amico è stato quello di abbandonare completamente WhtsApp in favore di Telegram per continuare a parlare liberamente senza essere controllato da nessuno,nonostante non sia un terrorista ne abbia qualcosa da nascondere.Come intercettano e controllano messaggi del genere,possono farlo benissimo anche con tutti gli altri.

        • Psyco98

          Rettifico: provaci da compagno di classe nerd, ossia quello che dovrebbe essere ascoltato di più ma è ascoltato di meno perché “meno figo”…

          • Ravenlord

            Io non ho avuto difficoltà…Io ho dato un consiglio basato su motivazioni valide,che vanno al di là della privacy.Poi se uno non lo ascolta non è un problema mio.Con chi non vuole capire,semplicemente non rispondo se non mi scrive su Telegram o con sms normali. Problema risolto.

          • Ingorante

            Bell’atteggiamento FASCISTA. O fate come dico io o non vi rispondo.
            Be’… comunque immagino che nessuno si strappi i capelli se non rispondi. Prima ho scritto che non mi riferivo a te… ma ma un filo di egocentrismo vedo che…

          • Ravenlord

            Atteggiamento da persona più intelligente di altre che si fissano e rimangono legate solo a WhatsApp!
            E non è che devono fare come dico…semplicemente sanno che se non scrivono con Telegram,sms o mail,io non rispondo perchè gli altri canali non li ritengo opportuni.
            Sarò egocentrico io che preferisco altre piattaforme ed ho la mente meno chiusa,ma idioti gli altri che non vedono le cose come stanno realmente.

          • Ingorante

            Sia fatta la tua volontà…

          • Ravenlord

            Non serve parlare ignorantemente come fai! Queste sono questioni mie.
            Ho anche whatsapp solo per ricevere o per rispondere saltuariamente a qualche caxxata per chi ancora non si è deciso di installre Telegram.
            E non sto a sindacare sul tuo metodo di comunicare,bensì a riportarne solamente il mio,che funziona così per motivazioni valide.
            Tu sei libero di fare quello che vuoi,così come lo sono io,ma risparmiami i tuoi commenti inutili che prendi in maniera personale. Se sei in grado solamente di offendere e di scrivere cose inutili,credimi che io ne faccio volentieri a meno e non sono utili a nessuno.

          • Ingorante

            1) sei tu che offendi. Io non l’ho fatto.
            2) tutto quello che ho scritto qui sopra l’hai SCRITTO tu nei tuoi precedenti messaggi. Non ho fatto che riportarlo.
            3) Prima dici che non rispondi a chi ti scrive su Whatsapp, ora dici di si… che indecisione… :-)
            4) Certo che sei libero di farlo. L’atteggiamento da fascista non era certo il mio. Anzi, tutto questo nasce proprio dal fatto che trovo indisponente quelli che rompono i coglioni e insultano chi utilizza un’app al posto di un’altra.
            Poi, certo, quando arrivi tu con il tuo ego smisurato a scrivere cose tipo che la polizia postale avvisa le persone che sta per indagare su di loro, non resta che togliersi il cappello.
            Chiudo qui. ciao

          • Ravenlord

            Sì,è meglio che chiudi e non meriti risposta,data la tua immensa ignoranza ed indisponenza!
            E se ho scritto qualcosa riguardo alla polizia postale,è quello che realmente è successo ad un mio amico!
            Quello che rompe i coglioni sei tu!

          • Ingorante

            Anche perché non ti ho scritto su Telegram né tramite sms, quindi non avresti dovuto rispondermi.
            La cosa della polizia postale è UNA CAGATA MOSTRUOSA. E basta ragionare per rendersene conto.
            A mai più.

          • Ingorante

            Comunque ti contraddici… io, per esempio, uso entrambe le applicazioni. Sono di vedute aperte… di mentalità meno chiusa rispetto a chi invece “si fissa e rimane legato solo a telegram”! Hai affermato tu stesso di evitare Whatsapp come la peste, o sbaglio?

          • Psyco98

            Invidia profonda…
            “Servirebbe un modo per inviarci i file di inglese. Mail?”
            “Su telegram si possono inviare i file…”
            “Te l’ho detto, meglio whatsapp”
            “Perché?”
            “Perché sì”

            Argomentazione che ha avuto più successo di un “ho trovato la soluzione, per una volta ascoltatemi”

        • Ingorante

          Perdonami, ma mi sembra veramente assurdo che la polizia postale avvisi le persone su cui fa accertamenti. Come se la Finanza venisse a dirti che tra un mese verrà a farti un controllo fiscale.
          Suvvia…! :-)
          E poi… per fortuna whatsapp è controllato! Anzi, dovrebbero controllarci di più.
          Dovremmo essere disposti a rinunciare ad un po’ di privacy per avere maggiore sicurezza GENERALE.
          Ma che mmmmmminchia di segreti avrete mai da dover occultare?? E, soprattutto, sono così importanti e oscuri da risultare interessanti per la polizia postale?? Se avete l’amante o vi trombate una capra, alla Polizia non frega una sega.
          E non mi dite che è per principio.

          • http://www.pescasat.it Giuseppe
          • Ingorante

            Si… i terroristi si mandavano gli stickers…!
            Sul web, piaccia o meno, non c’è NIENTE di privato. E che le chat criptate siano inaccessibili persino al gestore della piattaforma è una favola per bambini.

          • Ravenlord

            Ho specificato che nel messaggio c’erano parole quali “terrorismo” e “isis”,non amante o sesso.
            Ed in ogni caso se a te sta bene che vadano a leggere i caxxi tuoi,indipendentemente quali siano,non è detto che ad altri vada bene. Se tu non hai problemi e preferisci così,liberissimo di usare senza pensieri WhatsApp.A me non sta bene,per principio e perchè gli affari miei sono miei e basta!

          • Ingorante

            Ti svelo una segreto… forse ti farà soffrire, ma… dei caxxi tuoi non sbatte niente a nessuno. ZERO!
            C’è gente (non mi riferisco a te) che crede di essere al centro del mondo e soffre di complottismo.
            Per quanto mi riguarda, se far monitorare i cazzi miei può anche solo minimamente contribuire a sventare un attacco terroristico (per esempio) o a salvare una vita… si facciano i cazzi miei e mi mettano anche un dito nel culo mentre lo fanno.

          • Ravenlord

            Liberissimo di fartelo fare.Tu!

          • djxkill

            i canali sono un’altra cosa dalla chat… i canali sono pubblici e si possono leggere le cose anche senza iscriversi…
            è ovvio che si possono bloccare, quindi telegram i cazzi suoi se li fa, non controlla nessuno…

          • Ingorante

            Certo… e i terroristi si scrivono su canali pubblici… ovvio, no?

  • Dario · 753 a.C. .

    consiglio un canale telegram molto interessante https://telegram.me/SapevateCheTelegram

    • Matteo Paone

      Sapevi che il direct share di android M è pieno di link a whatsapp?

  • Matteo Paone

    Ha monopolizzato anche il Direct Share di marshmallow provate

    • Dario · 753 a.C. .

      non ho android M, spiegami meglio

      • Matteo Paone

        Praticamente una funzione introdotta con m é il direct share che permette di avere delle shortcut dei contatti contattati ultimamente direttamente nella schermata dove scegli l’app con cui condividere. Dopo aver aggiornato WA ho quei 6 contatti legati unicamente a WA…

        • Dario · 753 a.C. .

          ok grazie

  • RixSka

    #JeSuisTelegram

    • Francesco Frosolini

      #JeSuisTelegramPureIo

  • sirtao

    Se fossi in Facebook eliminerei questa “feature” subito, visto che grida “ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE” dal cuore dell’UE

  • L0RE15

    ognuno tira l’acqua al suo mulino! boicottare gli avversari non e’ una novita’…
    Pensate che in Ferrari a Maranello, qualunque cliente (qualunque!), se arriva con la propria auto che non sia del gruppo, deve (deve!) lasciarla all’ingresso e poi vieme trasbordato all’interno da una vettura del gruppo con autista…potete arrivare con Lamborghini, Bentley o quello che volete che, dentro, state certi che non ve la fara no usare..

    • Giuseppe Colli

      A casa sua ognuno fa quel che vuole (se così è la Ferrari diventa in ordine di sgradevolezza il secondo brand dopo Apple (de gustibus non est disputandum) ma a casa degli altri (Google) non credo ti sia concesso fare quel che vuoi, anche se ti chiami Facebook (terzo Brand in ordine di antipatia)

  • Giuseppe Colli

    In ogni caso qualsiasi rivoluzione parte sempre dal basso, all’inizio io avevo 4 contatti telegram, adesso grazie a me (sai che sforzo) ne ho 50, sembra quasi che Whatsapp sia partito con un miliardo di iscritti e/o che al mondo non si possa in nessun caso fare di megliio, ci sono sempre delle forme di isteria collettiva (nessuno si senta offeso) nelle quali ci si trincerà e non ci si fà stanare neanche con i lanciafiamme, poi per carità, ognuno fa quel che ritiene più gesto e comodo.

  • Franco

    Caspita e questo sarebbe il meglio di Wathsapp ….. che figuraccia, ha dimostrato solo di avere paura per i suoi utenti, anzi centesimi, dando conferma di incapacità di competizione. Invece di preoccuparsi di queste cose cominciasse a migliorare l’app che ha buchi da tutte le parti.
    TELEGRAM è superiore!!

  • Tiwi

    whatsapp fai solo ridere..pensassero a migliorare l’app invece di opporsi alla concorrenza, che è davvero molto superiore! ormai telegram è su un altro livello!