Osservate i segnali radio che vi circondano, con quest’app in realtà aumentata (video)

Andrea Centorrino

Nel mondo che ci circonda, c’è più di quanto il nostro occhio possa percepire: esso può vedere solo una ristretta porzione dello spettro elettromagnetico, e di certo non quello in cui operano gli apparati per le telecomunicazioni. Una nuova app potrebbe però darci un’idea della quantità e delle forme delle radiazioni elettromagnetiche che ci circondano.

Nata come un progetto per il Centro delle Arti e dei Media di Karlsruhe, in Germania, dalla mente del designer olandese Richard Vijgen, “Architecture of Radio” visualizzerà, tramite informazioni prese da vari database (quindi non effettuerà un’analisi in tempo reale),  la forma delle varie reti Wi-Fi circostanti, il segnale inviato da un satellite di passaggio o da una cella 3G, e così via, in un’interfaccia in realtà aumentata, che vi permetterà di spostarvi e di scoprire nuovi “segnali”.

LEGGI ANCHE: Ricercatori del MIT “spiano” attraverso i muri utilizzando reti Wi-Fi

L’app nasconde dunque il visibile per lasciare spazio all’invisibile, in un effetto che ricorda, per certi versi, Matrix o, concettualmente, Lucy di Luc Besson. Potrete scaricare Architecture of Radio dall’App Store cliccando sul badge sottostante, ma vi costerà 2,99€; il rilascio della versione Android è invece previsto a gennaio. Potrete farvi un’idea di cosa vedreste con l’app dal video in basso.

App Store badge

 

Via: The VergeFonte: Architecture of Radio