Windows Phone Backup

Eseguire il backup del proprio dispositivo Windows Phone e trasferirlo in un altro (guida)

Andrea Centorrino

In passato la migrazione dei propri dati da un dispositivo Windows Phone ad un altro non era esattamente agevole, ma per chi, ad esempio, volesse acquistare i nuovi Lumia 950 e 950 XL, è bene sapere che il processo è stato enormemente semplificato.

Grazie alla funzione di backup attualmente presente in Windows Phone, sarà possibile creare un unico file che conterrà tutte le app, giochi, account email, messaggi e impostazioni, che potrà essere trasferito su un nuovo telefono, semplificando di molto la procedura di migrazione. I passi da seguire sono semplici:

  1. Dal vostro vecchio telefono Windows Phone, dovrete scorrere le impostazione fino alla voce Aggiornamento+Backup (Update+Backup)
  2. Da qui potrete scegliere di cosa fare il backup: App+Impostazioni e/o Messaggi
  3. Il file di backup può essere sincronizzato con OneDrive, in modo da non dover fare altro che inserire le vostre credenziali nel nuovo dispositivo, oppure può essere copiato su una microSD, che andrà poi inserita nel nuovo telefono
  4. Nel vostro nuovo smartphone, iniziate la procedura di configurazione guidata: ad un certo punto vi verrà chiesto se vorrete ripristinare un file di backup precedente
  5. Selezionate l’opzione corrispondente e lasciate lavorare il dispositivo: tutte le informazioni verranno copiate nella migliore maniera possibile (alcune, per il passaggio a piattaforme diverse, come Windows 10 Mobile, non troveranno il corrispettivo)

LEGGI ANCHE: Microsoft aiuterà gli utenti Android a trovare le loro app preferite su Windows Phone

Gli step sono semplici, ma porteranno via un po’ di tempo, specie nelle fasi di copia dei file.

Fonte: Windows Central