Telegram annuncia gli Admin e i Supergruppi (fino a 1000 persone!)

Giuseppe Tripodi

Se comunicate con la vostra cricca di amici tramite chat di gruppo, adesso avete ancora un altro motivo per assillarli, cercando di convincerli ad abbandonare WhatsApp in favore di Telegram.

Quest’ultimo, infatti, ha annunciato grandi novità per i gruppi: in primo luogo, è adesso possibile stabilire un Amministratore, che è l’unico a poter invitare nuove persone e cambiare nome e immagine della chat. Di default, infatti, tutti i membri possono eseguire queste operazioni, ma adesso è possibile modificare quest’impostazione ed eleggere degli Admin che regolerà il gruppo. Adesso avete nuovi motivi per scatenare le vostre piccole faide interne.

Admin Telegram

Inoltre, se 200 persone che scrivono in un unico spazio non vi bastano più, Telegram ha pensato anche a voi: con i Supergruppi (Supergroups) è possibile avere fino a 1000 utenti che digitano contemporaneamente, facendovi perdere per sempre la speranza di poter seguire un discorso.

Mettendo da parte le battute, ovviamente i Supergruppi sono orientati a grandissime community che chattano regolarmente (motivo per cui le notifiche sono disabilitate di default). Queste sono le caratteristiche che dovete tenere a mente se pensate di creare questo genere di chat di gruppo:

  • I nuovi membri possono vedere l’intera cronologia del gruppo
  • I messaggi cancellati spariscono per tutti i membri
  • I membri normali (non amministratori) possono eliminare solo i propri messaggi
  • I Supergruppi sono silenziati di default e mandano solo poche notifiche per quando qualcuno entra o lascia la conversazione

COME SEGUIRCI SU TELEGRAM: AndroidWorld | MobileWorld | SmartWorld

Inoltre, ci sono anche due piccole novità specifiche per iOS e Android. Per i fan della mela abbiamo nuove notifiche in-app: basta abbassare la tendina per vedere il contenuto del messaggio, le immagini allegate e anche per rispondere al volo, il tutto senza lasciare quell’altra conversazione che stavamo seguendo.

Per il robottino verde, invece, arriva la possibilità di condividere rapidamente i messaggi di un canale: basta cliccare l’apposito tasto accanto alla chat.

Per poter utilizzare le ultime novità offerte da Telegram è necessario avere l’ultima versione dell’applicazione: se non l’avete ancora fatto, quindi, aggiornate subito dai badge di seguito.

Play Store badge

App Store badge

Windows Store badge

Fonte: Telegram