Apple-Money

Il 66% dei dispositivi business attivati nel Q3 hanno iOS

Giuseppe Tripodi

Secondo quanto riferito da GoodTechnology, il 66% dei dispositivi mobili aziendali attivati durante il terzo trimestre di quest’anno, utilizzano iOS.  È una crescita di 2 punti percentuali rispetto al quarto precedente, con la società della mela che rosicchia quote business ad Android (sceso dal 32% al 31%) e Windows (sceso dal 3% al 2%).

Una importantissima fetta di questa percentuale è dovuta al successo degli iPad: i modelli Apple rappresentano il 71% di tutti i tablet aziendali attivati nel Q3 2015. Si tratta di un enorme successo per la società di Cupertino, considerando che nel trimestre precedente le quote arrivavano al 64%; ancora una volta in ribasso Android e Windows, fermi rispettivamente al 21% (25% nel Q2) e 8% (11% nel Q2).

LEGGI ANCHE: Tim Cook: quest’anno c’è stato il più grande passaggio di utenti da Android ad iPhone

Andando ancora più a fondo nella statistica, risulta che iOS ha raggiunto l’83% di attivazioni nel settore pubblico, il 77% nel settore finanziario, il 68% nel settore sanitario e il 77% nell’educazione. Al contrario, Android trionfa nel settore high tech (52% delle attivazioni) e nei trasporti (50% delle attivazioni).

Come potete constatare da voi, le cifre raggiunte da Apple sono altissime, ma comunque minori di quelle degli anni passati: in particolare, nel Q4 del 2012, con il lancio di iPhone 5 la società della mela aveva ottenuto ben il 77% delle attivazioni in ambito aziendale.

attivazioni iOS business Q3 2015

Via: PhoneArenaFonte: GoodTechnology
  • Martino Fontana

    Beeeee!!!
    (Verso degli utenti iPhone)

  • Superpetru

    sarò stupido io ma queste statistiche non le capisco proprio. 87% 77% ecc sembra quasi che la quota di mercato di android sia microscopica invece poi si scopre che android è motato su quasi il 70% dei dispositivi.
    a me sinceramente sembrano tutte cifre molto tendenziose. se mettete delle percentuali per favore contestualizzate il dato.