Samsung Gear S2 - 6

Gear S2 si aggiorna con apertura automatica delle app e tante altre novità (foto)

Giuseppe Tripodi

Il Gear S2 di Samsung è disponibile da qualche giorno anche in Italia: se lo avete già acquistato, preparatevi a ricevere il primo, importante update per questo smartwatch, che introduce tante nuove ed interessanti funzionalità.

L’aggiornamento è iniziato oggi in Corea del Sud, porta il numero build R732XXU2BOKF e non ha alcun changelog; tuttavia, l’utente di XDA supersoulfly ha effettuato un elenco (parziale?) delle numerose novità che troverete in questo firmware, che riportiamo di seguito:

  • Aggiungi Widget: nuova opzione Aggiungi Widget sotto il simbolo “+”, che chiarisce l’azione collegata
  • Apertura automatica delle app: attivando questa opzione, le app si avviano automaticamente quando smettiamo di ruotare la ghiera, fermandoci su un’icona
  • Vibra quando disconnesso: attivando questa opzione, lo smartwatch vibra quando si disconnette dallo smartphone
  • Opzioni di timout dello schermo: possiamo scegliere tra 15 secondi, 30 secondi, 1 minuto o 5 minuti
  • Nuove app: World Clock, Starbucks, un’app di navigazione per la Corea del Sud, Flipboard e News Briefing
  • Nuove watchface: disponibili tutte le watchface mostrate durante l’annuncio del dispositivo
  • Indicatore di notifiche: c’è adesso un piccolo cerchio arancione che funziona da indicatore delle notifiche. Appare solo quando le notifiche non sono impostate per riattivare lo schermo
  • Testo delle notifiche più grande: quando facciamo un doppio tap su una notifica, il testo diventa più grande per facilitare la lettura. Inoltre, con uno swipe verso l’alto per rimuovere la notifica, appare un’icona del cestino per chiarire l’azione
  • Risposta delle notifiche: il simbolo degli smiley ha ora un’icona più semplice e tradizionale
  • Template per le watchface: effettuando uno scroll verso destra dal menu delle watchface, è possibile utilizzare l’opzione “Aggiungi Template” per personalizzare la watchface e salvarla come template.

LEGGI ANCHE: Adesso potete acquistare anche Gear S2 Classic

Non sappiamo dirvi con esattezza quando questo aggiornamento arriverà anche sui Gear S2 italiani, ma vi lasciamo con una galleria che mostra alcuni screenshot della nuova interfaccia.

Via: SamMobileFonte: XDA
  • Io sto aspettando che introducano la funzione di monitoraggio del sonno (scandaloso che S2 non ce l’abbia..).

    • toto

      Allora. Non ha gli infrarossi. Non ha lo speaker per le chiamate. La batteria dura un giorno in meno dei vecchi modelli e addirittura non monitora il sonno?
      Bah …

      • Ti dirò che mancano anche diverse altre cose che nessuno cita, come ad esempio il magnetometro (ovvero, la funzione “bussola”), il GPS, il sensore UV, ecc. Tutte cose che su Gear S ci sono e funzionano benissimo.
        Gli unici “pro” rispetto a Gear S sono le dimensioni, la durata della batteria, il fatto di poterlo usare con qualsiasi Android.
        Per il resto, Gear S e’ funzionalmente moooooolto piu’ avanti!

        • Fifagi

          io quando provai il gear S il navigatore satellitare poteva essere usato SOLO a piedi…qui mi pare che invece sia molto più utile.
          Stessa cosa per rispondere ai messaggi che si ricevono.

          • Il navi è lo stesso here Maps dell’s1 e si può usare solo a piedi (e ci mancherebbe: usarlo in auto sarebbe pericoloso a dir poco!!). Aggiungo che dopo l’ultimo update di s2 non mi si apre più (scritta “text” su sfondo nero). Si può rispondere ai messaggi anche da s1. Con s1 puoi anche rispondere alle chiamate e parlare, cosa che non esiste in s2.

          • Fifagi

            non mi pare che funzioni, fortunatamene, come in gear s1

            https://www.youtube.com/watch?v=SZhjN_uzFVc

            inoltre le chiamate con s2 le puoi fare, ma serve la versione 3g, che non si trova in vendita in europa, ma tramite acquisti online non è impossibile prenderlo

          • Quel video e’ fuorviante, perche’ utilizzano in realta’ 2 app:
            1 – Mappe, per vedere la posizione
            2 – Here, che fa da “monitor” di Here Maps (e non ti fa vedere la mappa)
            Quindi alla fine trovo la soluzione adottata in Gear S1 molto migliore, in quanto hai 1 unico software (HERE) dove hai sia la mappa sia la possibilità di programmare un percorso e navigare (e tra l’altro usando il GPS integrato!).
            Altro punto: vero che con S2 puoi usare Here come monitor del navigatore anche alla guida, ma non hai i comandi vocali sull’orologio e devi ruotare il polso ogni volta che vuoi avere le informazioni.
            Tenendo poi conto che in auto un display da 5″ e’ gia’ PICCOLO per un navi (per me serve almeno un 6-7 pollici), usare in questo modo lo smartwatch e’ da suicidio stradale (a dir poco!!). Poi se secondo te e’ una figata guidare, come fa nel video, ruotando il polso ogni minuto, beh non so che dirti..
            Infine, il Gear S2 3G non lo vedremo mai in Italia in quanto non usa delle SIM ma delle virtual SIM (un po’ come si può fare con iPhone in USA), tecnologia che arriverà da noi forse nel 2030.. HiHiHi

          • Fifagi

            Bé, prima dici che è come s, invece poi dichiari che si può usare come monitor “vero” di Nokia here (quindi migliore di come era su s1)…come fai a dire cose opposte?
            Comunque per me è comodo poterlo usare come navigatore completo, non per usarlo come nel video in auto, ma a volte quando vado in bicicletta o quando sono fermo ai semafori con la moto o lo scooter si (ovviamente non in movimento)…in questi casi mi sarebbe molto utile.

            Per quanto riguarda la versione 3G, vero che qua non la vendono, ma potendo acquistare online non è un problema trovarlo (io ad esempio lo avrei trovato, addirittura spendendo quanto qua ci vendono la versione normale XD ) e le funzioni aggiuntive (speaker, chiamare in vivavoce,ecc) sono disponibili anche senza e-sim

          • Preciso che in S2 avevo lasciato le App di default (quindi “Mappe Here”) e non avevo installato “Here Navigator”, perchè non pensavo che esistessero 2 app separate per far cose uguali!
            Detto ciò, continuo a ritenere non sicuro l’utilizzo dello smartwatch come Navigatore, tranne per il movimento a piedi. Poi ognuno è libero di fare (e rischiare) ciò che vuole..
            Per il Gear 3G, sì hai ragione, come in S1 puoi utilizzarlo senza SIM e gestire lo speaker con le chiamate da telefono. Resta il fatto che non distribuiranno mai un prodotto con delle funzioni inutilizzabili (e-sim) nel nostro Paese.
            Vediamo che succederà con Gear S3: io nel frattempo ho sia S1 che S2, tanto per non sbagliare.. 🙂

          • Fifagi

            Non credo che usare l s2 come navigatore da consultare mentre si è fermi al semaforo e non in movimento sia rischiare…per lo meno non lo è di più che consultarlo a piedi.

            Tornando alle funzioni, io presi un lg watch r appena uscì la versione urban, e la cosa per cui lo trovai comodo era proprio l navigazione ed il fatto di poter rispondere o scrivere messaggi senza doverlo toccare.
            Ma lo rivendetti per due motivi:
            Non era possibile usarlo per farci chiamate in vivavoce e perché ritenevo molto fastidios l assenza della luminosità automatica.

            Dopo di lui presi il Gear S, (per la funzione di vivavoce) ma se questo era comodo per le chiamate in vivavoce, lo trovai ancora più limitante e farraginoso del watch r, per svariati motivi:
            per rispondere, o inviare, ai messaggi si doveva premere sul display per inviare…,mentre con Android wear fa tutto in automatico quando capisce che smetti di parlare
            Il navigatore era praticamente inusabile
            Quindi alla fine ho dato via anche quello…in attesa che uscisse qualcosa (per me) di completo…

          • Io arrivo da tutti i Gear (1, 2 Neo, S1, S2) e ho voluto provare anche un Moto 360 Metal (venduto dopo pochi mesi).
            Android Wear lo ritengo ancora troppo “confusionario” a livello di UI e di App.
            I Gear li trovo molto piu’ “coerenti” nell’interfaccia, anche se Android Wear ti coccola di più con le sue funzioni di assistente.
            S2 lo trovo un downgrade (funzionale) dell’S1; per me se facevano un S1 rotondo avrebbero fatto centro, ma così siamo ancora lontani dalla perfezione (S3?).
            Al momento utilizzo S1 per lavoro (guidando in auto aziendale senza BT mi serve la funzione di chiamata vocale) ed S2 nel weekend o quando mi serve qualcosa di più “bello” esteticamente e non mi servono le funzioni extra di S1.

          • Daniela DB

            Devo scegliere quali dei due…s o s2. Mi interessano tutte le funzioni x lo sport (bici, corsa) e il monitoraggio del sonno. Mi preoccupano un po’ le dimensioni del s forse un po’ scomodo avendo un polso piccolo, ma troverei comodo poter rispondere al tel mentre guido o sono in bici senza prendere il tel in mano.
            Quale mi consigli?

          • Ciao, ti direi Gear S senza ombra di dubbio, anche perchè S2 non ha molte delle funzioni che richiedi (sonno, chiamate, sport “limitato” in quanto sprovvisto di GPS, ecc.). Per quanto riguarda le dimensioni, anch’io ho polso piccolo ma comunque non è “esagerato” e soprattutto la dimensione maggiore viene compensata dalla pletora di funzioni in più che ha.. 😉

          • Daniela DB

            Ok. Grazie. L’S ha il problema di connettivitá che ho letto invece sull’S2?
            Io ho un Note 2. Potresti dirmi come funziona la nano-sim? Si richiede al proprio operatore con le medesime caratteristiche del piano acquistato immagino (intendo giga minuti ecc..) al fine di collegare i due devices?
            Grazie ancora.

          • Non so a che problemi di connettività ti riferisci: personalmente non ho visto problemi ne’ con il Bluetooth ne’ con il wifi, sia in S che in S2.
            Per quanto riguarda la nanoSIM, non c’è alcun vincolo: puoi fare il contratto che vuoi con l’operatore che vuoi, sia con sia senza i dati. Ovviamente se ti serve una connessione remota (per usare il Gear senza connessione BT e senza WIFI) ha senso avere un minimo di traffico dati incluso, altrimenti la utilizzerai solo per chiamate/SMS. Insomma, alla fine la gestisci come se avessi un secondo cell..

          • Daniela DB

            Acquistato! È un ottimo prodotto e funziona perfettamente.
            Ho avuto qualche problema nella rilevazione del battito durante la corsa, non riusciva a rilevarlo, faró altri test. Nel complesso devo ringraziarti e confermo pienamente la tua recensione. Anche le dimensioni non sono affatto fastidiose anzi, io ho un polso di 15 e non sono abituata ad indossare orologi, ma questo già non mi accorgo di averlo, anche la notte. Ottimo acquisto!

          • Ottimo, sono contento che i miei consigli ti siano serviti!
            Per il battito, ti consiglio di pulire con un panno morbido il sensore e stringere di una tacca il cinturino durante la corsa.

          • Daniela DB

            Cercherò un cinturino di taglia piú piccola da usare per lo sport. Grazie.

  • Bobba Marchese

    sarebbe bello poter inserire una nota vocale con whatsapp…